28 settembre – Antonio Caprarica presenta Intramontabile Elisabetta

INTRAMONTABILE ELISABETTA:

ANTONIO CAPRARICA SVELA amori, intrighi e segreti della sovrana

dal regno piu’ lungo

 Mercoledì 28 settembre, ore 18.30

Auditorium Mons. Baraggia

Campione d’Italia

 

 

Mercoledì 28 settembre alle 18.30 Antonio Caprarica sarà all’Auditorium Mons. Baraggia di Campione d’Italia per raccontare i 90 della Regina Elisabetta II scritti nero su bianco nel suo ultimo libro “Intramontabile Elisabetta” (Sperling & Kupfer, 2016), un ritratto informatissimo e ricco di episodi inediti sulla sovrana  più longeva della Gran Bretagna.

Durante l’incontro, organizzato da Fondazione Alessandro Volta in collaborazione con  Parolario, Comune di Campione d’Italia e Libreria Feltrinelli di Como, Antonio Caprarica dialogherà con Davide Cantoni, direttore di Espansione Tv. L’incontro verrà introdotto da Salvatore Amura, direttore Fondazione Alessandro Volta.

 

Il libro

Per i detrattori è «Elisabetta la Lunga», la sovrana senza qualità particolari, dotata della sola virtù della longevità. Per la grande maggioranza degli inglesi, e anche per qualche convinto repubblicano, è l’amato e indiscusso simbolo della nazione e della grandezza del Paese. Per i media è un’icona mondiale.

Chi è dunque, e chi è stata, nei novant’anni della sua vita, Elizabeth Alexandra Mary Windsor?

Per rispondere a questa curiosità Antonio Caprarica, che ha avuto più occasioni d’incontrarla, ne ha esplorato la storia a partire dalla nascita nella casa londinese di Bruton Street, il 21 aprile 1926, e dall’infanzia trascorsa a Buckingham Palace insieme ai nonni, dai quali ha ereditato la parsimonia fino alla tirchieria e il maniacale rispetto della forma e dei ranghi che ancora oggi le vengono rimproverati.

Ha seguito Elisabetta nei viaggi giovanili con Filippo e nelle stanze dove, ad appena ventisei anni, ha imparato l’arte di regnare. L’ha osservata nelle occasioni ufficiali e nelle crisi famigliari ricostruite attraverso le indiscrezioni di corte. L’ha raccontata, in un ritratto minuzioso e gustosissimo – completato da un inserto fotografico –, nella solenne cerimonia dell’incoronazione, nella quotidianità delle residenze reali e nelle scorribande in compagnia di cani e cavalli, gli unici esseri ai quali riserva, dicono i maligni, qualche manifestazione d’affetto.

Una biografia che ripercorre le cadute e i trionfi di oltre sessant’anni di regno, indaga sulla magia che circonda la monarchia britannica e narra, al tempo stesso, una stupenda favola d’altri tempi.

 

 

Antonio Caprarica

Antonio Caprarica ha accumulato la sua vasta esperienza internazionale in trent’anni di reportage televisivi dall’estero: per la Rai è stato prima inviato di guerra in Afghanistan e Iraq, poi corrispondente da Gerusalemme, Il Cairo, Mosca, Parigi e Londra.

Ha lavorato anche nella carta stampata, come commentatore politico dell’Unità e di Epoca e condirettore di Paese Sera, e in radio, come direttore dei Giornali radio Rai e RadioUno. Per la sua attività ha ricevuto i più prestigiosi premi di giornalismo.

È autore di romanzi, racconti di viaggio e saggi. Tra i suoi titoli di maggior successo, tutti pubblicati da Sperling & Kupfer, “La ragazza dei passi perduti” (2006), “Dio ci salvi dagli inglesi… o no?!” (2006), “C’era una volta in Italia” (2010), “Il romanzo dei Windsor” (2014), “Il romanzo di Londra. Storie, segreti e misfatti di una capitale leggendaria” (2014), “Tanto sesso, siamo inglesi!” (2015).

 

Ingresso libero

 

Per informazioni:

Azienda Turistica Corso Italia , 2 – Campione d’Italia tel.004191 640 50 51

Parolario – Segreteria organizzativa Ellecistudio

Tel. +39.031.301037 – info@parolario.it – www.parolario.it

Facebook: facebook.com/Parolario – Twitter: @Parolario — Tel. + 39 031.301037 – +39 333.1639705

 

Ufficio stampa

Ellecistudio

Paola Carlotti  – Chiara Lupano

+39.031.301037 + 39.335.7059871 – +39.335.7835403

 

5

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *