Agrimemorie da Spillare ! All’ombra della Reggia arriva Liburia- la birra alla canapa 100% campana di White Tree

 Tante le novità nel mondo della birra artigianale campana da White Tree Brewing. Dall’amore per la nostra  terra e per i suoi prodotti nasce il progetto Agrimemorie da spillare.Un progetto che si compone di tre etichette  realizzate attraverso l’utilizzo di prodotti che identificano da sempre la nostra terra e ne rappresentano la memoria storica, con una scelta degli ingredienti non casuale ma ragionata e studiata con il fine di valorizzare la storia della nostra terra.

Le birre che sono in produzione nell’ambito del progetto Agrimemorie da spillare sono tre: Liburia – Blond ale alla canapa 100% campana ottenuta con l’utilizzo di semi, farina e fiori di canapa sativa coltivata esclusivamente nel nostro territorio.

Bubala – Milk stout con siero di latte di bufala campana di caseifici aderenti al Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana DOP, un’autentica novità nel mondo della produzione brassicola mondiale che sarà presentata prima dell’estate. 

Antiqua – American wheat, birra di frumento nella quale vengono utilizzati grani antichi delle nostre terre.

La prima birra – Liburia blond ale – del progetto Agrimemorie da spillare sarà presentata nel corso della manifestazione Ce Gusto food & street fest che si terrà in Piazza Carlo III all’ombra della Reggia di Caserta nei giorni tra il 28 aprile ed il primo maggio.

Liburia, dall’antico nome di Terra di Lavoro, è una blonde ale in stile belga dal colore dorato e dalla schiuma bianca e compatta. Nella sua produzione sono stati usati tre prodotti derivati dalla canapa sativa prodotta esclusivamente nella regione Campania: i semi, la farina e l’infiorescenza essiccata. Al naso si percepisce subito l’aroma caratteristico della canapa, al gusto la birra risulta secca, prevalgono le note maltate e leggermente legnose dei semi di canapa.

3

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *