Al Premio buone notizie gli alunni dell’ISISS “Terra di Lavoro”

Gli alunni dell’ISISS “Terra di Lavoro” delle sezioni Turismo e Sistemi Informativi Aziendali di cui è dirigente scolastico la dott.ssa Emilia Nocerino, hanno partecipato in maniera numerosa alla settima edizione del premio “Le Buone Notizie”. Gli allievi accompagnati del prof. Marco Lugni hanno partecipato con notevole interesse alla manifestazione che per l’occasione ha visto premiati il Direttore de “Il Mattino” Alessandro Barbano, del Vicedirettore di Famiglia Cristiana Renata Maderna, del Direttore TG TV 2000 Lucio Brunelli, del Direttore di TV 2000 Paolo Ruffini, al quale l’allieva dell’ Isiss Terra di Lavoro della IV H sezione Turismo Malvina Lleshi ha posto l’interessante domanda “esiste, una netta differenziazione tra il concetto di bene e male o possono coesistere, considerando che non si può pensare all’uno prescindendo dall’altro” , il direttore Ruffini complimentandosi per la domanda ha risposto in maniera esaustiva alla giovane allieva evidenziando, come un giornalista deve raccontare anche le “brutte” notizie sempre nel pieno rispetto della dignità della persona. Infine gli allievi cari alla preside Nocerino, si sono letteralmente commossi, quando Hicham Ben ‘Mbareck ha raccontato la sua storia, quella di un giovane di fede mussulmana al quale è stato trapiantato un cuore di un giovane cristiano cattolico, mettendo in risalto come la vita, non abbia assolutamente colori di pelle, appartenenze religiose e alle sue commoventi parole, sui volti dei giovani allievi è scorsa più di una lacrima.

 

Nella foto: Preside Emilia Nocerino

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *