Alife si prepara a chiudere le festività. Stasera Presepe Vivente nel Criptoportico e domani Concerto dell’Epifania

ALIFE – Terza ed ultima occasione per poter visitare il Presepe Vivente organizzato nel magico Criptoportico di Alife. Questa sera, 5 gennaio, dalle 18:00 alle 19:30 sarà possibile infatti assistere, per chi non lo avesse ancora fatto, alla suggestiva rappresentazione allestita in uno dei luoghi più belli custoditi nella cinta muraria alifana e che durante i primi due appuntamenti di dicembre ha fatto registrare la presenza di quasi mille visitatori. Seguirà, presso Piazza Santa Caterina, una degustazione di piatti tipici alifani, a cura dell’Associazione Cepa Allipharum.

Ma il ricco programma organizzato in occasione delle festività natalizie si chiuderà con l’atteso “Concerto dell’Epifania”. Con il patrocinio del Comune di Alife, della Camera di Commercio di Caserta e della Onlus Regesta Cantorum infatti domani, 6 gennaio, a partire dalle ore 20:00 presso la Cattedrale Santa Maria Assunta di Alife, canteranno le voci bianche e il coro polifonico della “Regesta Cantorum”. Ad esibirsi saranno i soprani Loredana Ferrante e Maria Cristina Miselli; il baritono Alfonso Damiani; al flauto Sabrina Cenerazzo; alla tromba Arturo Corniello; alle tastiere Marianna Della Paolera e Antonio De Luise; al clarinetto Biagio Ciallella; al fagotto Alberto Bacchiani; alle percussioni Sara Gentile.

“Si conclude una serie di eventi che hanno regalato ai nostri concittadini magici momenti natalizia”, ha precisato il sindaco Salvatore Cirioli. “E non solo, – ha concluso Cirioli – grazie alle iniziative programmate hanno visitato Alife anche molti cittadini dei paesi limitrofi e questo ci gratifica e ci incentiva a fare sempre meglio”.

 

Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

 Mail adeleconsola2@gmail.com

 

8

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *