ANCHE LA PRESIDENTE NAZIONALE A.M.M.I. AL CONVEGNO IL FEMMINICIDIO E LA VIOLENZA DI GENERE

ANCHE LA PRESIDENTE NAZIONALE A.M.M.I. AL CONVEGNO ONLINE

IL FEMMINICIDIO E LA VIOLENZA DI GENERE

UN TAVOLO DI CONFRONTO CON I LIONS PER SENTIRSI MENO SOLE 

LUNEDI 7 DICEMBRE 2020 DALLE ORE 17.30 ALLE 19.30

Per partecipare : https://global.gotomeeting.com/join/352822741.  

Napoli, 6 dicembre 2020. Anche Michela D’Errico, Presidente Nazionale A.M.M.I.  (Associazione Mogli Medici Italiani) parteciperà al Convegno online: Il Femminicidio e La Violenza di genere: un tavolo di confronto con i Lions per sentirsi meno sole. L’appuntamento è promosso dal Lions Club Napoli Virgiliano e dall’A.M.M.I. Sezione di Napoli, presieduti rispettivamente da Maria Grazia Vitelli e da Lilla Tranchini Volgare. Il convegno si svolgerà lunedì 7 dicembre dalle 17.30 alle 19.30 sulla piattaforma https://global.gotomeeting.com/join/352822741.Per partecipare basta collegarsi da pc, telefono o tablet.     

Introduce

Mariagrazia Vitelli – Presidente Lions Club Virgiliano

Modera

Titta Parisi – Lions Club Napoli Virgiliano – Psicoterapeuta Fondazione Genere Identità e Cultura

Intervengono

Valeria Valente – Senatrice della Repubblica Presidente della Commissione Parlamentare d’ inchiesta sul femminicidio

Ivana Pipponzi – Lions Club Potenza Pretoria – Consigliera Regionale Basilicata di Pari Opportunità

Michela D’Errico – Presidente Nazionale A.M.M.I. Associazione Mogli Medici Italiani

Valentina De Giovanni – Avvocato Matrimonialista Presidente del Distretto di Napoli dell’AMI Avvocati Matrimonialisti Italiani

Mario Guarino – Medico Primario Pronto Soccorso CTO Esperto Triage Sportello Rosa

Giuliana Covella – Giornalista Professionista de Il Mattino, scrittrice

Rosaria De Cicco – Attrice

Davide De Vivo – Lions Club Napoli Virgiliano – Consulente Finanziario

Lilla Tranchini Volgare -Lions Club Napoli Virgiliano – Presidente Sezione Napoli A.M.M.I Associazione Mogli Medici Italiani

Conclude

Antonio Marte – Governatore Lions 108 Ya

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *