Anche quest’anno Sebastiano Montella ad Altaroma “World of fashion”: XVIII edizione

Anche in questa XVIII edizione del World Fashion il nostro bravissimo Sebastiano Montella è stato chiamato a Roma per essere protagonista, insieme al team di parrucchieri di Gennaro Diana, per proporre acconciature alle modelle che si alterneranno in passerella per presentare le collezioni dei più promettenti talenti dell’Alta Moda Italiana e straniera.

Un’occasione molto importante per il nostro talentuoso parrucchiere che, ormai, partecipa all’evento da molti anni, dimostrando di essere sempre più bravo e competente, con grande maestria e ferrea volontà

Con l’occasione ci fa piacere ricordare che il World of Fashion è l’evento ideato e diretto da Nino Graziano Luca nell’ambito del calendario ufficiale di Alta Roma. Una passerella esclusiva dove i due concept di “world” e di “fashion” si fondono regalando al pubblico internazionale di esperti e di appassionati lo spettacolo universale della “moda del mondo”. Domenica 29 gennaio, alle ore 18.30, nei saloni dell’Hotel Westin Excelsior, nella centrale Via Veneto a Roma, l’evento tornerà in scena con la XVIII edizione, promuovendo come sempre il talento degli stilisti più promettenti del panorama mondiale. Il sottotitolo che accompagna la manifestazione è, non a caso, “Crocevia di un incontro”, perché negli anni la manifestazione ha ospitato sessanta stilisti provenienti da 23 Paesi e dai 5 Continenti. «Il World of Fashion – commenta Nino Graziano Luca – lancia un messaggio di speranza: il dialogo tra le culture è possibile quando coloro che interagiscono, “parlano” i linguaggi della moda e delle arti. Una filosofia confermata dal backstage alla scena, dalla perfetta interazione tra gli stilisti all’atmosfera in platea».

In passerella sfileranno le collezioni di uno dei più promettenti talenti dell’Alta Moda Italiana, Azzurra di Lorenzo; la libica Raja El Rayes, con Peace and Love for princess of the Desert Libya, selezione antologica di abiti i cui disegni rimandano a Tripoli, realizzati in seta d’oro, d’argento e cotone fantasia; il marchio italianoCerrone con eleganti abiti di haute couture; l’artista della moda Giuliana Guidotti proporrà una linea di abiti da grande soirée; il brand Morphé presenterà le borse limited edition trasformabili a seconda delle occasioni (giorno, ufficio, sera, shopping) artigianali e colorate; il marchio maltese Ferragiù punto d’incontro tra il talento, la storia e la tradizione dell’artigianato italiano con l’artigianato maltese fatto di merletti, ganutel e lana pura che arrivano dall’isola di Gozo.

Nel corso dell’evento saranno consegnati come sempre i World of Fashion Award realizzati dal maestro orafo del Festival di Sanremo Michele Affidato. I premiati saranno: la direttrice RAI Teche, già vice direttrice di RAIUNO, Maria Pia Ammirati; la conduttrice RAI Giulia Innocenzi per il suo impegno contro gli allevamenti intensivi italiani e per una più sana e corretta alimentazione espressa con il libro “Tritacarne” e con la video inchiesta di RAIDUE “Animali come noi”; l’artista  indonesiana-olandese Maya de Rooconsiderata una delle migliori Floral Designer al mondo. L’arte sarà protagonista con un’opera della Mostra “Leonardo Da Vinci. Il Genio e le Macchine” esposta al Palazzo della Cancelleria, Campo dei Fiori, Roma.

Tra i cinquecento attesi ospiti alla kermesse, provenienti dal mondo istituzionale, culturale, imprenditoriale, cui si aggiungerà come da tradizione la presenza della stampa specializzata internazionale – che nelle passate edizioni ha sempre puntato i riflettori mediatici sull’evento – anche Danilo Scarrone, direttore dei Canali Rai di Pubblica Utilità, l’Ambasciatore del Kuwait Sheikh Ali Khaled Al Sabah, l’Ambasciatrice della Repubblica di Malta presso il Governo italiano Mrs. Vanessa Fraizer, l’Ambasciatore dell’Azerbaigian Mammad Ahmadzada, il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Malta Salvatore Schirmo, l’attore Max Tortora, Cinzia Malvini del programma Moda su La7, Samya Abbary già conduttrice di NONSOLO MODA, la guru della comunicazione Monica Macchioni, il regista RAI Giuseppe Sciacca, il Principe Guglielmo Giovannelli Marconi, la Marchesa d’Aragona, Andrea Lo Cicero già recordman di presenze con la Nazionale italiana di Rugby oggi conduttore televisivo, Elisa D’Ospina,  il nobiluomo Antonino Lazzarino Di Lorenzo, Gaia Verdi, Biancamaria Caringi Lucibelli, gli stilisti Nino Lettieri, Vincenzo Merli,  Nanael e Lisbeth Camargo.

Matilde Maisto

3

5

6

7

A model presents a creation from the Spring/Summer 2016 collection by Lebanese-born designer Rani Zakhem during the AltaRoma, in Rome, Italy, 31 January 2016. The fashion event runs from 29 to 31 January. ANSA/GIORGIO ONORATI

9

10

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *