Angelo di Costanzo convoca per il giorno 11 Febbraio il Consiglio Provinciale.

TRA GLI ARGOMENTI LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA' E DELLE PARTECIPAZIONI E LA ISTITUZIONE DELLA STAZIONE UNICA APPALTANTE.

BY GIOVANNA PAOLINO

Il Consiglio Provinciale di Caserta, su determinazione del Presidente Angelo Di Costanzo, e’ stato convocato in seduta pubblica ed in sessione ordinaria , per giovedi’ 11 febbraio 2016, alle ore 11.00, in prima convocazione, e per venerdi’ 12 febbraio 2016, alle ore 12.00, in seconda convocazione , in seconda convocazione presso il Palazzo della Provincia per la trattazione dei seguenti argomenti

Comunicazioni eventuali del Presidente.
Esame ed approvazione verbali seduta precedente.
Regolamento del Consiglio Provinciale, dell’Assemblea dei Sindaci e delle Commissioni Consiliari.
Definizione criteri generali per la revisione della macrostruttura organizzativa dell’Ente e per il nuovo Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi.
Adempimenti derivanti dall’art. 251 del D.Lgs 267/2000 – Imposte e Tasse Locali – Determinazioni – Istituzione di Aliquote e Tariffe di base nella misura massima consentita – Provvedimenti.
Istituzione della Stazione Unica Appaltante di Caserta (S.U.A. Caserta). Approvazione schema di convenzione con i comuni aderenti.
Piano operativo di razionalizzazione delle società e delle partecipazioni. Proposta deliberazione.
Rinnovo del Consiglio di Amministrazione del Convitto Nazionale “A. Nifo” di Sessa Aurunca (CE) – designazione del Delegato della Provincia di Caserta.
Acquisizione al demanio provinciale della strada di nuova costruzione e di collegamento tra la Provinciale Galatina II tratto e la Ex SS. 264 del Basso Volturno.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *