Articolo Uno a Caserta Capodrise e Sant’Arpino, il coordinatore provinciale Alessandro Tartaglione: “C’è voglia di partecipazione”

Una mattinata piena di incontri con i cittadini con tante adesioni quella di Articolo Uno di Terra di lavoro ieri, domenica 25 aprile 2021. Gazebo e banchetti allestiti a Caserta in Piazza Cattaneo, a Sant’Arpino in Piazza Macri e a Capodrise in Piazza Massaro in occasione della campagna nazionale “Quello che ci unisce”. Sono state presentate alcune proposte nazionali su lavoro, fisco e salute oltre a proporre l’adesione al partito per il 2021. Una comunità per riaffermare la dignità del lavoro come elemento costituente del nostro paese; la sostenibilità ambientale convinti che non c’è sostenibilità sociale senza responsabilità collettiva contro lo sfruttamento delle risorse del pianeta; per una riforma complessiva e organica del sistema fiscale italiano al fine di garantire una reale parità di trattamento tra contribuenti aggredendo l’evasione fiscale; a difesa della scuola, l’università e la ricerca pubblica, perché è lì che si trova il nostro futuro; a sostegno della Salute e del Sistema Sanitario Nazionale Nazionale così come ha fatto in questi anni di emergenza sanitaria il segretario nazionale di Articolo Uno e Ministro per Salute RobertoSperanza. In campo i militanti locali con il consigliere comunale di Caserta Antonello Fabrocile, la consigliera comunale di Capodrise RobertaArgenziano e i militanti storici della sinistra di Sant’Arpino DomenicoCammisa, NicolaLeone ed ElpidioDell’Aversana insieme al responsabile provinciale dell’organizzazione con delega al lavoro RobertoIavarone. “A fine agosto torneremo nelle piazze casertane – ha spiegato il coordinatore provinciale AlessandroTartaglione – anche perché abbiamo colto una rinnovata voglia di partecipazione da parte dei cittadini soprattutto in seguito alla emergenza sanitaria. Ora il partito è pienamente concentrato sulla prossima tornata delle elezioni amministrative che vedranno impegnati numerosi Comuni della Provincia di Caserta. Profonderemo il massimo sforzo, in termini di contenuti e candidature, al fine di rafforzare il fronte progressista e ambientalista in Terra di Lavoro”.

Con preghiera di cortese pubblicazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *