BORSA DI STUDIO ALESSANDRO PETTERUTI

Partito il Bando con l’Ordine dei Medici di Caserta

Da oggi fino al 31 dicembre sarà possibile partecipare al bando per una borsa di studio di 5mila euro messa a disposizione dall’Associazione Alessandro Petteruti per giovani specializzandi del 2° e 3° anno di Medicina e Chirurgia, iscritti all’Ordine dei Medici di Caserta. L’Associazione Alessandro Petteruti, nata nello scorso luglio, ha come obiettivo primario sostenere il percorso formativo di giovani specializzandi nelle diverse discipline di Medicina e Chirurgia per ricordare Alessandro Petteruti, giovane e valente ortopedico casertano, morto lo scorso 19 dicembre in un tragico incidente in Germania mentre si recava a Monaco, con altri due colleghi, per prendere parte ad un congresso medico. Morì con lui anche Luca Di Donato. Per ricordare l’impegno di Alessandro, il suo rigore professionale e la sua naturale empatia, la famiglia e un gruppo folto di colleghi e amici hanno voluto dare vita all’associazione che porta il suo nome, per sostenere le attività di studio di giovani promesse della medicina. Ne è presidente Nicodemo Petteruti, papà di Alessandro. «Attraverso questo supporto allo specializzando – spiega il presidente – l’associazione si prefigge di perpetuare il ricordo di Alessandro, delle sue doti umane e professionali. Dalla sua scomparsa non c’è stato un solo momento in cui amici e colleghi non abbiano sollecitato me e i miei figli Carmine ed Ernesto a costruire un percorso che tenga ancora più salda la memoria di Alessandro. L’auspicio nostro e di quanti hanno voluto fortemente che questa associazione nascesse è che altri giovani possano avere opportunità e possano conoscere la dedizione e la professionalità di un medico bravo che ovunque ha lavorato ha lasciato di sé un meraviglioso ricordo». Due gli obiettivi principali: supportare annualmente il percorso formativo di uno specializzando nelle diverse discipline di Medicina e Chirurgia, attraverso l’elargizione di una somma una tantum; mettere a disposizione dello specializzando un network di strutture e professionalità che gli consentano di effettuare un’esperienza formativa di alto profilo nella disciplina prescelta. «Abbiamo sposato con convinzione – dice la presidente dell’Ordine dei Medici, Erminia Bottiglieri – l’idea del bando e le sue ragioni profonde. Alessandro Petteruti era un professionista esemplare, un medico che univa alla grande competenza l’empatia con i pazienti. Ha amato il suo lavoro sopportando sacrifici e difficoltà con l’obbiettivo di migliorarsi ogni giorno. Era un’eccellenza dell’ortopedia francese ed italiana quando è scomparso in seguito ad un incidente stradale. Questa borsa di studio offrirà ad uno dei tanti brillanti giovani medici della nostra provincia la possibilità di migliorarsi e di seguire le orme del collega». Le domande andranno inoltrate entro il 31 dicembre 2019 come da bando in allegato.

Caserta, 13 novembre 2019                                                  Ufficio Stampa Ass. Alessandro Petteruti

 

 

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DELLA BORSA DI STUDIO INTITOLATA
ALLA MEMORIA DI “ALESSANDRO PETTERUTI”
PER IL SOSTEGNO DI UN MEDICO SPECIALISTA IN FORMAZIONE
ISCRITTO ALL’ORDINE DEI MEDICI DI CASERTA
ANNO  2019

 

ART. 1 – PREMESSA

Al fine di onorare la memoria di Alessandro Petteruti, giovane e valente ortopedico casertano, tragicamente e prematuramente scomparso il 19 dicembre 2018, è istituita con cadenza annuale n. 1 Borsa di Studio corrispondente a Euro 5,000 per sostenere l’attività di studio di giovani promesse della medicina. Le finalità principali del premio sono le seguenti:

– supportare annualmente il percorso formativo di un medico specialista in formazione iscritto all’Ordine dei Medici di Caserta nelle diverse discipline di Medicina e Chirurgia attraverso l’elargizione di una somma in denaro una tantum;

– mettere a disposizione del medico specialista in formazione un network di strutture e professionalità che gli consenta di effettuare un’esperienza formativa di alto profilo nella disciplina prescelta.

Attraverso il supporto al medico specialista in formazione, l’Associazione si prefigge di perpetuare il ricordo del dott. Alessandro Petteruti e delle sue doti umane e professionali.

ART. 2 – AMMISSIBILITA’

Possono presentare domanda di ammissione al premio i medici specialisti in formazione che presentano i seguenti requisiti:

– iscrizione al 2° o al 3° anno del Corso di Specializzazione in discipline chirurgiche;

– iscrizione all’Ordine dei Medici di Caserta;

– non avere compiuto il 30° anno di età entro il 31 dicembre 2019;

– non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso.

 

ART. 3 – CRITERI DI SELEZIONE

Il concorso intende selezionare un medico specialista in formazione che si sia distinto nel suo percorso formativo. A tal fine saranno valutati il voto di laurea e il suo curriculum studiorum secondo i seguenti criteri:

– rispetto dei tempi previsti dal corso di studi;

– partecipazione come relatore a corsi e seminari ed esperienze di studio all’estero;

– eventuali pubblicazioni su riviste di riconosciuto valore scientifico;

– diplomi ottenuti per la frequenza a corsi di aggiornamento e convegni;

– certificazioni di lingua straniera.

Completeranno la valutazione una lettera di descrizione del progetto formativo del candidato, una lettera di referenze del Direttore del Corso di Specializzazione e un colloquio motivazionale con la Commissione Giudicante.

ART. 4 DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione al concorso (Allegato 1), redatte in carta semplice, secondo lo schema allegato al presente bando, dovranno essere presentate a mezzo e-mail all’indirizzo assalepetteruti@pec.it specificando nell’oggetto “Partecipazione al bando 2019” e nome e cognome del candidato, entro la data del 31 dicembre 2019.

Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre tale data. I dati personali raccolti saranno trattati nel rispetto dei principi e delle disposizioni del Decreto Legislativo n. 196/2003 in materia di tutela della riservatezza e comunque esclusivamente per le finalità di gestione della procedura concorsuale. Il trattamento dei dati verrà effettuato sia mediante sistemi informatici che in forma manuale con mezzi cartacei.

ART.5 – ALLEGATI ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda dovrà essere debitamente completata dai seguenti allegati:

– fotocopia del proprio documento di identità valido;

– curriculum vitae in formato pdf;

– copia degli eventuali titoli in possesso del candidato;

– copia delle pubblicazioni scientifiche (lavori originali in extenso, overview, capitoli di libri, abstracts);

– una lettera in formato pdf da redigere a cura del candidato, dal contenuto di 300 parole al massimo, che ne descriva in dettaglio le aspirazioni e il progetto di formazione, che abbia come riferimento l’alto profilo del percorso compiuto dal dott. Alessandro Petteruti;

– ogni altra documentazione che il concorrente ritenga qualificante ai fini del premio.

ART. 6 – COMMISSIONE GIUDICANTE E FORMULAZIONE DELLA GRADUATORIA

La Commissione Giudicante sarà composta da 3 membri del Consiglio Direttivo dell’Associazione “Alessandro Petteruti” e da 2 componenti esterni designati dal Consiglio Direttivo dell’Associazione, scelti tra eminenti personalità della medicina italiane e straniere.

La Commissione Giudicante si riunirà, anche per via telematica, per valutare i titoli allegati alla domanda, al fine di formulare la graduatoria. Ai fini della valutazione, la Commissione disporrà di 30 punti così ripartiti:
1) fino a 5 punti per voto di laurea secondo la seguente classificazione:

– 1 punto per voto di laura fino a 80/110;

– 2 punti per voto di laurea fino a 90/110;

– 3 punti per voto di laurea fino a 100/110;

– 4 punti per voto di laurea fino a 110/110;

– 5 punti per voto dl laurea pari a 110/110 e lode.

2) fino a 5 punti per la valutazione del curriculum studiorum;

3) fino a 5 punti per la valutazione della lettera descrittiva delle aspirazioni e del progetto formativo del candidato;

4) fino a 5 punti per la valutazione delle attività documentate da una lettera di referenze che verrà richiesta dal Consiglio Direttivo dell’Associazione al Direttore del Corso di Specializzazione del medico partecipante;

5) fino a 10 punti per la valutazione del colloquio motivazionale al quale saranno ammessi esclusivamente i tre candidati migliori classificati sulla base dei punteggi assegnati relativi ai punti 1), 2), 3) e 4).

La Commissione, in assenza di candidati che abbiano raggiunto un valore di soglia minimo, stabilito in punti 10, potrà decidere di non assegnare il premio per l’edizione di riferimento. Se due o più candidati/e ottengono pari punteggio, viene preferito il candidato/a laureatosi nel tempo minore e, in presenza di ulteriore parità, il/la più giovane d’età.

È facoltà della Commissione di non procedere alla designazione del vincitore, qualora, a suo giudizio insindacabile, nessuno dei candidati esaminati si dimostri meritevole del premio. Al primo in graduatoria verrà assegnata la Borsa di Studio “Alessandro Petteruti”. Il giudizio della Commissione Giudicante è insindacabile.

ART. 7 – ACCETTAZIONE DELLE NORME DEL PRESENTE BANDO

La presentazione della domanda e della documentazione allegata comporta l’accettazione da parte dei candidati di tutte le norme espresse nel presente regolamento.

ART. 8 – ESITO DELLE SELEZIONI L’esito delle selezioni sarà pubblicato sul portale dell’Ordine dei Medici di Caserta. Il premio verrà assegnato entro il 30 Giugno 2020.

Caserta, 08/11/2019

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE “Alessandro Petteruti E.T.S.”

(Allegato 1) SCHEMA DI DOMANDA

All’ ASSOCIAZIONE “ALESSANDRO PETTERUTI E.T.S.”
Via Marchesiello, 18
81100 Caserta

Il/La sottoscritt…. (cognome e nome) ……………………………………………………………………….., numero telefonico……………………, dato atto di aver ricevuto preventivamente l’informativa prevista dal D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, espressamente garantisce il suo consenso, ai sensi della summenzionata legge, al trattamento secondo termini e modalità della menzionata informativa e nei limiti ivi indicati, dei propri dati personali,

CHIEDE

di partecipare alla selezione per l’assegnazione della “Borsa di Studio alla memoria del dott. Alessandro Petteruti”.

A tal fine dichiara sotto la propria responsabilità:

1) di essere nat.__. a …………………………………………………………………………….prov. di…………………………
il……………………………………

2) di essere in possesso di tutti i requisiti di ammissione richiesti;

3) di non aver riportato condanne penali, né di avere procedimenti penali in corso;

4) che tutte le comunicazioni relative alla selezione dovranno essere inoltrate al seguente indirizzo e-mail. …………………………………

5) di accettare integralmente le condizioni per l’assegnazione del premio, descritte nel bando.

Il/la sottoscritto/a si impegna a comunicare tempestivamente eventuali successive variazioni di indirizzo e-mail e numero telefonico.

Allega alla presente domanda i seguenti documenti:
– ………………….
– ………………….
– ………………….
– ………………….
– ………………….
DATA                                                                                                  FIRMA

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *