Buon Giovedì

Buongiorno a tutti e felice giovedì con un altro artista del Romanticismo:  Chassériau Théodore con i seguenti dipinti: “Ester si prepara per il re Assuero” – “Donna e Bambina di Costantino con una gazzella”“Le due sorelle”.

Chassériau   Théodore. – Pittore (Samaná, San Domingo, 1819 – Parigi 1856). Allievo di J.-D. Ingres, risentì anche l’influsso di E. Delacroix. Tra le opere ispirate a Ingres, ma già pervase da un accento romantico, si possono ricordare: Susanna e Venere marina (1838), Andromeda (1841), La toilette d’Esther (1841), Le due sorelle (1843), tutte al Louvre. L’accostamento a Delacroix è sensibile già nelle incisioni per Otello (1844) e in ῾Alī ibn Hāmid, califfo di Costantina (1845, Versailles). Un viaggio in Algeria (1846) rafforzò le tendenze romantiche: Capi arabi in lotta (1852, Louvre), La difesa dei Galli (1855). Eseguì vaste composizioni decorative nelle chiese di St.-Merri (1843), St.-Roch (1854), St.-Philippe-du-Roule (1854) a Parigi.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *