Buon Venerdì

Auguro una buona giornata a tutti con la città di Trieste.
Una città tra il Carso e il mare.

Trieste, è la città più internazionale della regione, sospesa tra un passato glorioso di “piccola Vienna sul mare” e un presente da città cosmopolita. Dal molo Audace alla vecchia Lanterna è un susseguirsi di vele, vetrine di antiquari, botteghe e splendidi palazzi: in lontananza si intuisce il bianco profilo di Miramare, il romantico castello di Massimiliano e Carlotta d’Asburgo. Itinerario alla scoperta della storia, della letteratura e dell’arte della città dall’epoca romana, alle meraviglie medioevali, allo splendore Asburgico. L’eleganza della città traspare nei suoi palazzi che parlano con il linguaggio neoclassico, liberty, eclettico e barocco. E convivono armoniosamente con vestigia romane, edifici del Settecento e di stampo asburgico.

Uno dei prodotti di punta di Trieste è il caffè. Porto franco per l’importazione del caffè sin dal Settecento, il porto di Trieste è il più importante nel Mediterraneo per i traffici di caffè: qui arrivano chicchi destinati non solo alle torrefazioni locali ma a quelle di tutto il mondo. Ma caffè a Trieste fa rima anche con letteratura: numerosi e bellissimi sono i caffè letterari, locali storici dal fascino retrò frequentati da poeti e scrittori quali James Joyce, Italo Svevo, Umberto Saba. Fare una pausa caffè in uno dei caffè storici di Trieste è un vero e proprio rito, assolutamente da non perdere e il cui fascino si è esteso anche al parlato. Volete sapere cos’è un gocciato o assaggiare un capo in b ? Allora dovete venire a Trieste, solo qui lo scoprirete…….
Trieste è terra di incoroci culturali: da secoli trovano qui ospitalità, tra le altre, la chiesa greco-ortodossa e quella serbo-ortodossa, la sinagoga, la chiesa evangelica luterana e quella elvetica, la più antica della città.

Ma Trieste è anche il mare che si insinua in città e pervade con il suo umore il vivere stesso: la gente, qui, coglie ogni occasione per godersi il mare, e popola la riviera e gli stabilimenti balneari – nel dialetto locale “bagni” – tutto l’anno, per prendere il sole, fare un tuffo o una semplice passeggiata.

Alle spalle della città il promontorio carsico con colori, tradizioni e sapori inconfondibili, le grotte, le doline e una natura incontaminata.

 

Nella foto: Trieste Veduta notturna di Piazza Unità d’Italia

Related posts

Buon Lunedì
LIFESTYLE

Buon Lunedì

Gennaio 21, 2019

Buon Mercoledì
LIFESTYLE

Buon Mercoledì

Marzo 30, 2016

Buon Venerdì
LIFESTYLE

Buon Venerdì

Marzo 4, 2016

Buona Domenica
LIFESTYLE

Buona Domenica

Giugno 19, 2016

Buon Mercoledì
LIFESTYLE

Buon Mercoledì

Aprile 21, 2021

Buona Domenica
LIFESTYLE

Buona Domenica

Dicembre 8, 2019

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *