Buona Domenica

Buona giornata con

La canzone del mese di maggio

Jacques Prévert

L’asino il re ed io
Saremo morti domani
L’asino di fame
Di noia il re
E io d’amore

Un dito di creta
Sull’ardesia dei giorni
Traccia i nostri nomi
E il vento tra i pioppi
Ci chiama
Asino uomo re

Sole di nero Chiffon
I nostri nomi son già cancellati
Acqua fresca degli Erbaggi
Sabbia delle Clessidre
Rosa del rosso Rosaio
Cammino degli Scolari

Io l’asino e il re
Saremo morti domani
L’asino di fame
Di noia il re
E io d’amore
Nel mese di maggio

La vita è una ciliegia
La morte è il suo nocciolo
E l’amore un ciliegio.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *