BUONA DOMENICA.

BUONA GIORNATA A TUTTI CON LA CITTA’ DI OSLO, CAPITALE DELLA NORVEGIA.

15 dei migliori posti da visitare a Oslo, Norvegia

La capitale della Norvegia è una vera scatola di sorprese e ha molto da scoprire. Scopri alcuni dei migliori posti da visitare a Oslo.

La città di Oslo, capitale della Norvegia, è una delle capitali più interessanti d’Europa. I parchi e gli spazi aperti sono parte integrante del paesaggio urbano di Oslo e sono facilmente accessibili praticamente da qualsiasi punto della città.

Estendendosi dalla stazione centrale di Oslo al Palazzo Reale, Karl Johans Gate, l’arteria principale della capitale norvegese, attraversa molte delle attrazioni turistiche di Oslo, tra cui il Palazzo, il Teatro Nazionale, i vecchi edifici universitari e la Cattedrale. .

Considerata regolarmente una delle migliori città al mondo in cui vivere, Oslo ha una ricca scena culturale ed è famosa per i suoi teatri, musei e gallerie. C’è molto da vedere e da fare in questa capitale nordica e siamo qui per aiutarti a pianificare il tuo itinerario. Questi sono i posti migliori da visitare a Oslo.

1. Teatro dell’Opera di Oslo

Teatro dell'Opera di Oslo
Teatro dell’Opera di Oslo

Il Teatro dell’Opera ha una capienza di 1364 posti. Rivestito in marmo italiano e granito bianco, il Teatro dell’Opera è il più grande edificio culturale costruito in Norvegia dalla Cattedrale di Nidaros a Trondheim nel XIV secolo. Parlando di musica, ma dove si sente in un altro luogo, nel caso della fortezza di Akershus, si consiglia di andare a due festival, che si svolgono ogni agosto: l’Oslo Jazz Festival (una grande attrazione per musicisti e fan) e il Festival di musica classica (che comprende decine di concerti di musica classica con artisti di fama internazionale).

2. Parco Vigeland

Parco Vigeland
Parco Vigeland

L’iconico Parco Vigeland è una delle attrazioni turistiche più famose della Norvegia. Aperto tutto l’anno, questo parco è senza dubbio unico. In esso, hai l’opportunità di vedere una moltitudine di formidabili statue in bronzo, granito e ferro battuto. A costruirli fu lo scultore norvegese Gustav Vigeland (1869-1943).

3. Museo delle navi vichinghe

Museo delle navi vichinghe
Museo delle navi vichinghe

Nessun viaggio in Norvegia è completo senza visitare almeno uno dei tanti musei e mostre dedicati al passato vichingo del paese. Uno dei migliori è il Museo delle navi vichinghe, che ospita tre navi storiche del IX secolo, la meglio conservata è la nave Oseberg lunga 21 metri.

4. Museo Nazionale di Oslo

Museo Nazionale di Oslo
Museo Nazionale di Oslo

Il Museo Nazionale di Oslo comprende la Galleria Nazionale e il Museo Nazionale di Architettura, oltre ad altre collezioni di arte contemporanea e design. La National Gallery di Oslo ospita la più grande collezione d’arte della Norvegia, con opere di artisti famosi come Johan Christian Dahl e Edvard Munch.

5. Palazzo Reale di Oslo

Palazzo Reale di Oslo
Palazzo Reale di Oslo

Situato su una collina alla fine di Karl Johans Gate, una delle aree principali di Oslo, il Palazzo Reale di Norvegia, costruito nel 1825, domina il paesaggio urbano. L’imponente edificio di 173 stanze è aperto al pubblico per visite guidate durante l’estate, con guide di lingua inglese quattro volte al giorno.

6. Museo Munch

Museo Munch
Museo Munch

Dedicato alla vita e all’opera del più grande pittore norvegese, Edvard Munch (1863-1944), il Museo Munch presenta una vasta collezione di dipinti, grafica, disegni, acquerelli e sculture della vita del suddetto artista nordico. Contiene quasi 28.000 opere d’arte, oltre a oggetti e strumenti di Munch (persino la sua biblioteca privata).

7. Museo di Storia Culturale

Museo di Storia Culturale
Museo di Storia Culturale

Ospita la più grande collezione di manufatti egizi in Norvegia, dove puoi trovare, tra gli altri, mummie e oggetti funerari. Anche la galleria medievale del museo è ampia e rimarrai incantato dalla bellezza dei manufatti religiosi. C’è anche una grande mostra dedicata alla storia della coniazione dell’oro, dove si possono vedere affascinanti esempi di monete degli ultimi 2600 anni.

8. Museo Fram

Museo Fram
Museo Fram

Prende il nome dalla prima nave norvegese costruita appositamente per la ricerca polare. Questo splendido museo è un must per chiunque sia interessato all’esplorazione dell’Artico. Le principali star del museo sono la Fram, un’icona grazie ai suoi numerosi viaggi polari di successo, così come la Gjoa, la prima nave a solcare il Passaggio a nord-ovest.

9. Resort Holmenkollen

Holmenkollen Resort
Holmenkollen Resort

Il Museo dello sci è il più antico del suo genere al mondo, essendo aperto dal 1923. Qui, gli appassionati di sci troveranno manufatti che hanno quasi 4000 anni. Il museo ha una “Hall of Fame” (dedicata ai grandi sciatori norvegesi), mostre interattive su sci e snowboard, nonché informazioni sulle esplorazioni polari di Fridtjof Nansen sulla nave Fram.

10. Cattedrale di Oslo

Cattedrale di Oslo
Cattedrale di Oslo

Fu consacrata nel 1697. La torre fu ricostruita nel 1850, mentre l’interno fu ristrutturato poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. In termini di caratteristiche sublimi, ha il portone principale con porte in bronzo decorato, i dipinti del soffitto di Hugo Lous Mohr, il pulpito barocco, oltre a magnifiche vetrate (Emanuel Vigeland).

11. Municipio

Municipio
Municipio

Radhuset è senza dubbio uno dei grandi punti di riferimento di Oslo. Questo imponente edificio, costruito in cemento rivestito di mattoni, è stato progettato da Arnstein Arneberg e Magnus Poulson e ha due torri, una delle quali è ornata da un enorme quadrante dell’orologio. Una delle torri custodisce le 38 campane che si sentono suonare in tutta l’area portuale.

12. Aker Brygge

Aker Brygge
Aker Brygge

Si stima che circa 12 milioni di persone visitino ogni anno Aker Brygge, attratte dal meraviglioso lungomare, dagli ottimi negozi, dai fantastici ristoranti e dai bellissimi bar. Assicurati di visitare anche l’Astrup Fearnley Museum of Modern Art, dove ci sono opere di grandi nomi come Andy Warhol, Damien Hirst e Jeff Koons.

13. Museo di Storia Naturale e Orto Botanico

Museo di Storia Naturale e Orto Botanico
Museo di Storia Naturale e Orto Botanico

Il Museo di Storia Naturale di Oslo, che comprende il Museo Geologico, il Museo Zoologico e i Giardini Botanici, è la più grande collezione di storia naturale della Norvegia. Il Museo Geologico ha fantastici minerali, oltre a un’impressionante collezione di scheletri di dinosauri, mentre nel Museo Zoologico troverai diorami della fauna norvegese. Il migliore di tutti, tuttavia, è lo squisito Giardino Botanico: fondato nel 1814, ha 7500 specie di piante diverse dalla Norvegia e da altre parti del mondo, 1500 delle quali situate nel bellissimo Giardino delle Rocce.

14. Fortezza di Akershus

Fortezza di Akershus
Fortezza di Akershus

Passeggia tranquillamente attraverso i giardini e le mura e potrai contare su splendide viste sul porto. Prova a visitare i seguenti due siti: la pittoresca cappella con la tomba di Haakon VII (1872-1957) e l’imponente Museo della Resistenza norvegese, dove puoi saperne di più sull’occupazione tedesca del 1940-45.

15. Parco del palazzo

Parco del Palazzo
Parco del Palazzo

Il Parque do Palácio è uno spazio di 22 ettari con alberi, stagni e tortuosi sentieri di ghiaia. Passeggia nel parco, ammira le statue e osserva i soldati nel parco che si aggirano per la casa principale della famiglia reale norvegese. La costruzione del parco iniziò negli anni ’20 dell’Ottocento, mentre veniva eretto il palazzo. Il sito è stato uno dei primi parchi pubblici della città. Molti degli alberi piantati allora sono ancora in piedi oggi. Mentre cammini nel parco, osserva le statue dei famosi norvegesi. Includono sculture della principessa britannica che divenne regina Maud di Norvegia nel 1905 e dello scultore Gustav Vigeland.


0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *