Caiazzo, quasi ultimate le procedure per l’avvio dei lavori di rifacimento lungo la S.P. 336

Giaquinto: “L’iter è lungo, ma l’esecutivo provinciale vuole garantire trasparenza e legalità”

 Garantire la sicurezza delle strade, ma nel rispetto della legalità. Si è mossa su questa linea l’azione dell’Ente Provincia nelle operazioni di ripristino del luoghi lungo la Strada Provinciale n.336 nel tratto Caiazzo-Piana di Monte Verna. Il percorso in questione fu interessato da un evento franoso originato dal forte nubifragio che nel settembre 2014 colpì la zona causando numerosi disagi ed imponendo la chiusura del tratto al traffico pesante per evitare l’aggravamento dei problemi. “La tutela e la sicurezza di strade ed automobilisti sono stati sempre le nostre priorità – afferma l’assessore provinciale Stefano Giaquinto – agendo però in un contesto di trasparenza e legalità, per questo l’esecutivo provinciale fin dal suo insediamento non ha operato l’affidamento di lavori pubblici con l’invocazione della somma urgenza, ma tramite la procedura ad evidenza pubblica attivando il ricorso al cottimo fiduciario. Per questo, rispettando i tempi tecnici previsti dalla normativa, lunedi 30 marzo espleteremo la gara per l’affidamento dei lavori. Successivamente inizieremo l’iter per la presentazione del progetto al competente ufficio del Genio Civile per poi procedere all’effettivo avvio dei cantieri. Riconosco –prosegue Giaquinto – che i tempi sono stati lunghi e che ci aspetta ancora un iter non breve ma come avevo già ribadito all’indomani dell’evento franoso la procedura è dettata da tempi e regole inderogabili scanditi da un percorso preciso: redazione della progettazione esecutiva, reperimento dei fondi necessari, avvio di procedura di gara con tempi e modalità stabiliti dalla legge, affidamento dei lavori, deposito al genio civile, consegna ed inizio dei lavori. E’ un percorso lungo ma che garantisce trasparenza, legalità ed efficienza nel segno che ha sempre contraddistinto questa amministrazione provinciale. Unitamente al completamento dell’iter amministrativo per l’avvio dei lavori nella zona interessata dalla frana – conclude Giaquinto – stanno per essere avviate le procedure di gara per il rifacimento del tratto interno di Via Roma della S.P. 336 nel Comune di Caiazzo, restituendo così al traffico veicolare ed all’utenza caiatina un tratto importante dell’asse viario cittadino”.

Federica Landolfi
389/1625666

Giornalista Professionista

Tessera n° 065999

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *