CAMPANIA. LEGGE SEMPLIFICAZIONE, ZINZI: “PER LA SINISTRA LA VOLONTÀ POPOLARE NON CONTA”.

 “Imporre ai sindaci scelte che riguardano il territorio, anziché concertarle sul piano politico è un chiaro segnale di debolezza da parte della Giunta regionale. Abbiamo svelato in Aula la trappola nascosta nell’articolo 8 della legge di Semplificazione e la maggioranza lo ha candidamente confermato: servirà a realizzare impianti di rifiuti superando le resistenze dei cittadini. Abbiamo teso una mano a questa maggioranza chiedendo il ritiro dell’articolo. Prendiamo atto che per la Sinistra la volontà popolare non conta, adesso ne prendano atto anche i cittadini”.
Lo ha dichiarato il presidente della Commissione Terra dei Fuochi, Gianpiero Zinzi intervenendo in Aula nel corso della discussione sulla Legge annuale di Semplificazione

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *