Campionati mondiali dell’acconciatura OMC HAIRWORLD a Parigi.

David ha preso parte nella categoria Progressive & Avantgarde Senior Gents.

Anche in quest’occasione David si è presentato competitivo come gli altri anni, ma con un bagaglio acquisito nell’edizione 2018 che include: la medaglia d’oro individuale e argento a squadra nella stessa categoria. E con il team Italia (David Abbate, Mario Antrichetti, Francesco Valentino) ha vinto la coppa del mondo e inoltre si è laureato campione del mondo individuale nella categoria Gents Progressive

David allievo dell’accademia Fashion Club UAAMI Caserta e dipendente del Team fashion, nato il 30 Agosto 1999 inizia la sua professione all’età di 14 anni nel negozio Team Fashion. Si cimenta nelle competizioni nel 2015 confermandosi fino all’ultimo mondiale sempre ai vertici delle classifiche. E il più giovane ad aver vinto il titolo individuale Senior, all’età di 19 anni e 10 giorni, ed è il più giovane ad aver vinto la coppa del mondo all’età di 20 anni e 17 giorni. David è un ragazzo ambizioso e afferma “partivo da favorito quest’anno e non ho deluso le aspettative. Riconfermando il titolo del 2018 anche quest’anno. Con questo mondiale mi ritiro dalle competizioni da concorrente. Per provare ad ambire a qualche posizione più alta a livello dell’organizzazione.”

David e un ragazzo molto ambizioso e l’età e dalla sua parte lo dicono i numeri 3 titoli mondiali a 20 anni è tanta roba.

La nota accademia Casertana ha preparato, oltre a David Abbate, anche Francesco Valentino, bronzo individuale e campione del mondo insieme a David con il team Italia, Andrea Santacroce di Taviano (LE) 6° classificato nella categoria Progressive ed Vincenzo Lupigno, bronzo nella categoria Gents Salon Style.
Dopo appena sette anni dalla sua fondazione, con la guida di Fabio Russo ed Enzo la Gatta insieme con tutto il team composto da Alfredo Tranquillino, trainer progressive, e Fabio Merola, creator director avant-garde, Concetta Di Lillo, Presidente, e tutti gli altri componenti del Fashion Club UAAMI Caserta, si è portato sul tetto del mondo. Dopo le vittorie di Mosca 2013, Francoforte 2014, Parigi 2015, Seul 2016 e Parigi 2018 si ripetono nuovamente la gioia infinita e le emozioni pure. L’esperienza mondiale si è conclusa nel migliore dei modi.

 “Che dire?! Adesso si parte con il nuovo anno accademico e s’invita tutti per lunedì 23 settembre per l’apertura del nuovo anno formativo e i festeggiamenti per i vincitori.”

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *