Cancello ed Arnone: Il nostro compaesano Enzo Picone, dipendente dei Beni Culturali è partito per le zone terremotate

Il nostro compaesano Enzo Picone dipendente dei Beni Culturali operante nei territori di Caserta Benevento, in qualità di Assistente tecnico scientifico per la  ricerca archeologica su incarico del suo Ministero è partito per per le zone terremotate in data odierna. La sua prima destinazione dove appoggerà in attesa dell’assegnazione della zona terremotata è presso il Segretariato dei beni Culturali di Ancona. Farà parte della squadra nazionale archeologica per la salvaguardia dei beni culturali che avrà il compito di monitorare i danni subiti dal patrimonio culturale danneggiati dal terremoto. E’ stato scelto dai suoi superiori per la sua alta specializzazione nel settore e per la sua eccellente esperienza fatta nel terremoto dell’ Aquila.Lo abbiamo contattato in questi giorni e sentito carico ed entusiasta di partire, insieme abbiamo pensato di inviare un poco della nostra prelibata mozzarella agli amici terremotati e non possiamo non ringraziare i caseifici che sono sempre disponibili per queste iniziative: Prati del Volturno, Agnena, Cancellese, La Regina dei Mazzoni. Lo abbiamo sentito durante il viaggio che lo portava ad Ancona era sereno e desideroso di arrivare presto anche se ha dovuto fare un percorso più lungo, per mettersi subito a lavoro. Gli facciamo un in bocca al lupo augurandogli  buon lavoro.Cercheremo di stare in contatto con lui nei prossimi giorni per sentire le sue sensazioni.

CANCELLO ED ARNONE IL NOSTRO COMPAESANO ENZO PICONE DIPENDENTE DEI BENI CULTURALI E’ PARTITO PER LE ZONE TERREMOTATE

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *