Capodrise, Crescente alla “Gaglione” ospite della manifestazione sull’educazione stradale

1

CAPODRISE. «Ho promesso ai miei piccoli uditori che tra il senso unico e il doppio senso sceglierò sempre il buonsenso». Prima uscita pubblica, questa mattina (8 giugno) per il sindaco di Capodrise Angelo Crescente, che ha partecipato alla manifestazione conclusiva di un progetto sull’educazione stradale. In “strada”, il percorso è stato riprodotto nel cortile di via Dante, gli alunni della “Portento”, Primaria dell’istituto comprensivo “Gaglione” diretto da Maria Belfiore. Oltre alla preside Belfiore e al sindaco Crescente, c’erano gli insegnanti che hanno condotto il progetto, il comandante Clemente Piccolo e gli agenti della polizia municipale, che, con i ragazzi, hanno simulato una serie di situazioni tipo, illustrando come comportarsi per evitare pericoli. «Solo comprendendo che la strada, in quanto “pubblica”, soggiace a leggi precise e impone prudenza e rispetto nei confronti di se stessi, degli altri e dell’ambiente – ha dichiarato Crescente –, si può sperare in una riduzione degli incidenti e in una mobilità più sostenibile. Non basta più limitarsi a rispettare un regolamento, ma occorre sforzarsi, in prima persona, per cambiare le cose, per migliorare quello che si può».

 

Capodrise, 8 giugno 2016

 

Ufficio stampa e comunicazione

Gianluca Montebuglio

 

2

3

4

5

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *