Caserta, in piazza Pitesti aggressione della troupe di Striscia la Notizia

Ancora una volta Caserta ritorna agli onori della cronaca nera. Tutti i media nazionali hanno riportato a grossi titoli e con lunghi servizi quanto avvenuto l’altra sera a Pizza Pitesti con l’aggressione della troupe di Striscia la Notizia.

il 26 di Giugno dello scorso anno ossia 9 mesi or sono, il Sindaco Marino aveva dichiarato, si legge dalla stampa ” La liberazione di Piazza Pitesti da quel suk vergognoso e illegale era una nostra priorità. l’avevamo promesso e lo abbiamo subito messo in pratica: la piazza è tornata nella disponibilità dei cittadini e delle famiglie, ridiventando un luogo di aggregazione, al servizio della città. Proseguiremo su questa strada, affrontando altre questioni fondamentali per rendere Caserta una Città normale”
Se il Sindaco, a fronte di un’assoluta inattività gestionale mantiene in questo modo gli impegni, che cosa dovremmo aspettarci per il futuro?
Ormai abbiamo toccato il fondo in ogni attività comunale tra inchieste giudiziarie , inchieste della Corte dei Conti, sospensione di Dirigenti, informazioni  di garanzia , mancanza di ordine e di pulizia nella Città, il tutto condito con frequentissimi coinvolgimenti, almeno a quanto riferisce la stampa,  di esponenti della criminalità organizzata.
Allora a quando Signor Prefetto, Signor Ministro dell’Interno l’invio di una commissione di accesso che possa fare almeno chiarezza per i cittadini Casertani nel bene, come ci auguriamo, o nel male di come siamo amministrati?
Riccardo Ventre
Consigliere Comunale di Primavera Casertana

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *