Caserta. Ospedale, sottoscritto dal direttore Muto l’atto di adesione al Protocollo di legalità

Questa mattina il direttore generale Luigi Muto ha sottoscritto presso la Prefettura l’atto di adesione al Protocollo di legalità della provincia di Caserta, ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.
L’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” è la prima struttura sanitaria, e quindi non appartenente agli enti locali, a sottoscrivere l’atto. Questa firma è particolarmente significativa perché la Prefettura e la Direzione strategica dell’ospedale ritengono il Protocollo un importante strumento di legalità, per consentire una migliore e più efficace trasparenza di ciò che avviene all’interno del nosocomio. L’adesione al Protocollo comporta come conseguenza l’aggiornamento alla normativa antimafia seguita all’intesa originaria.
Il Protocollo prevede precise procedure per le stazioni appaltanti relativamente agli appalti di opere o lavori pubblici del valore pari o superiore a 250mila euro, ovvero ai subappalti e subcontratti concernenti la realizzazione di opere o lavori pubblici del valore pari o superiore a 100mila euro, alle prestazioni di servizi e forniture pubbliche del valore pari o superiore a 50mila euro, escluse le prestazioni a carattere intellettuale.
Il primo obbligo è quello, prima di procedere alla stipula del contratto d’appalto, ovvero all’autorizzazione ai subappalti e subcontratti, di acquisire dalla Prefettura le informazioni antimafia sul conto delle imprese interessate aventi sede legale anche al di fuori della provincia.
Inoltre, la stazione appaltante assume l’obbligo di richiedere le informazioni antimafia anche nei confronti dei soggetti ai quali vengono affidate forniture e servizi “sensibili”, indipendentemente dal valore: trasporto di materiali a discarica, smaltimento rifiuti, fornitura e trasporto terra, acquisizioni dirette o indirette di materiale da cava per inerti e di materiale da cave di prestito per movimento terra, fornitura e trasporto di calcestruzzo e di bitume, noli a freddo di macchinari, servizio di autotrasporto, guardiania di cantiere.

L’addetto stampa
(Enzo Battarra)

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *