CELEBRATO, A TRENTOLA DUCENTA, IL 73° CONGRESSINO MISSIONARIO  DEL PIME DI AVERSA

(Daniele Palazzo) TRENTOLA DUCENTA- Nel novero delle tradizionali manifestazioni, proprie del calendario liturgico di Santa Madre Chiesa, a Trentola Ducenta, ha trovato posto anche la VXXIII° edizione del “Congressino Missionario Diocesano, che, dedicato, quest’anno, alla difficile condizione delle missioni  dei missionari che operano in Cambogia, ha avuto, come tema dominante, “Educazione: Missione verso la Speranza”, ha trovato attuazione domenica scorsa, 27 marzo, mela sede trentolese del PIME. Come, ormai, avviene da oltre un settantennio, l’importante e sentito evento di fede ha fatto registrare un afflusso considerevole di fedeli e di sostenitori delle missioni estere, tutti lì per godere di un momento celebrativo di grande afflato spirituale e che, oltre alle testimonianze di chi ha vissuto in prima persona la gioia e l’ardore di essere testimone di Gesù Cristo  del suo Vangelo in terra di missione, è stato caratterizzato  da tanta preghiera, che, come si sa e, anche questa volta, si è fatto presente a tutti i convenuti, è l’unica via per avvicinare l’uomo al suo Dio e viverlo con lo spirito giusto. La santa Messa e la testimonianza di Padre Gustavo Benitez elementi centrali della kermesse, che ha rispettato, in pieno, lo spirito missionario della evenienza celebrativa. Si è trattato, insomma, di una manifestazione di eccezionale presa, sia per quanti hanno avuto modo di parteciparvi direttamente che per chi, seppure a distanza, ne ha “respirato” l’aria di santificante pregnanza spirituale.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *