Cena con spettacolo di beneficenza a “La Sciabica” di Agropoli

 Il “Comitato locale Agropoli e del Cilento della Croce Rossa Italiana”, con la sua Presidente dott. Giovanna Infante e Pasquale Annunziato responsabile settore emergenze dello stesso sodalizio, ha organizzato per venerdì 2 dicembre, ospitata dal ristorante “La Sciabica” sul Porto di Agropoli, con inizio alle ore 20, una serata di gala con cena e spettacolo. L’evento, che si svolgerà in occasione delle prossime festività natalizie, e che vede la numerosa partecipazione di tanti ospiti oltre che giornalisti e personaggi di spicco d’ogni settore della vita sociale, avrà come scopo prioritario il raccogliere fondi anche attraverso un’asta di vari oggetti offerti da artisti e simpatizzanti dell’iniziativa, che verranno messi all’asta e l’intero ricavato verrà destinato come contributo per l’acquisto di un’ambulanza che il “Comitato locale Agropoli e del Cilento della Croce Rossa Italiana”, anche attraverso altre iniziative, cercherà di realizzare.

Due prestigiosi artisti del mondo dello spettacolo sono stati scelti al fine di ulteriormente rendere sensibile oltre che piacevole la partecipazione degli ospiti; l’attore Vincenzo Soriano in qualità di ospite d’onore e la cantautrice D’Aria nel ruolo di madrina.

Per condurre l’asta della particolare serata, la scelta del nome del personaggio, non a caso, è caduta sull’attore Vincenzo Soriano, di per se molto impegnato nella solidarietà. Soriano, noto per l’interpretazione di numerosi film e cortometraggi, attualmente è candidato con il film del regista Angelo Antonucci, “Con tutto l’amore che ho” che ha interpretato insieme a Barbara De Rossi, Sandra Milo, Cristel Carrisi (la figlia di Albano) ed altri attori, al David di Donatello ed è di prossima uscita il suo ultimo lavoro “Il bandito Giuliano” che lo vede protagonista nel ruolo proprio di Salvatore Giuliano. La notorietà della spiccata vena di solidarietà che questo attore nutre, è ben conosciuta anche per l’apporto del sorriso che porta nelle carceri d’Italia con eventi organizzati all’uopo per i detenuti. In questi eventi, anche in qualità di rappresentante dell’associazione “Orfani della Vita” con la cantautrice D’Aria, al secolo Maria De Lucia, che è la presidente di questo sodalizio No Profit, ha interpretato, nella Casa Circondariale di Arienzo, un importante ruolo accompagnando l’interpretazione canora che D’Aria ha registrato con il suo brano “Il Sole in Faccia”. Quindi oltre al battitore d’asta Soriano si è inteso scegliere, per la beneficenza che in occasione del Natale deve avere un più spiccato senso e perchè abbia un valore più alto in questo momento, anche la bella, brava e fortemente impegnata nel sociale D’Aria che unitamente all’ottimo musicista-cantante Nando Misuraca formerà un duo acustico che allieterà la serata. Ad arricchire i momenti di degustazione, dell’ottima cena che sarà servita e le pause tra le varie portate, ci saranno anche il contastorie Domenico Monaco e il cantautore Mico Argirò.

Giuseppe De Girolamo

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *