Cinema d’Essai al Teatro Ricciardi di Capua: domani, giovedì 16 aprile, “Hungry Hearts” di Saverio Costanzo

 Presentato in concorso al Festival di Venezia del 2014, ha vinto due Coppe Volpi per le interpretazioni degli attori protagonisti Adam Driver e Alba Rohrwacher.

Quinto incontro della rassegna di Cinema d’Essai presso il Teatro Ricciardi di Capua, organizzata in collaborazione con l’associazione Caserta Film Lab.

Domani, giovedì 16 aprile con spettacoli ore 18.30 e 21.00, l’appuntamento sarà con il film “Hungry Hearts” di Saverio Costanzo.

Un film drammatico, tratto dal romanzo “Il bambino indaco” di Marco Franzoso, che racconta di amori e ossessioni, di cuori affamati che cercando di fare bene provocano danni.

Adam Driver e Alba Rohrwacher sono una coppia che si incontra grazie a un incontro casuale, nella toilette di un ristorante cinese. Lui americano (Jude) lei, Mina, italiana che lavora in ambasciata. Amore a prima vista, matrimonio, gravidanza.
L’arrivo del figlio, ancora prima della nascita, porterà Mina a perdersi in una ricerca ossessiva di purezza per la creatura che sta per nascere. La vuole proteggere dal mondo, una discarica tossica e pericolosa ai suoi occhi.
Jude prova ad assecondarla fino a quando si sente di troppo in quel triangolo. Quando si accorge che il bimbo non cresce ed è veramente in pericolo interverrà, con il supporto di sua madre, la nonna del piccolo .

Il successivo appuntamento con la rassegna di Cinema d’Essai è fissato per mercoledì 29 aprile, quando sullo schermo del Teatro Ricciardi arriverà “Il venditore di medicine” di Antonio Morabito.
Tutte le proiezioni serali saranno introdotte dal direttore artistico di Caserta Film Lab e curatore della rassegna, Francesco Massarelli.

Ufficio stampa
Mariamichela Formisano
Per info:

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *