Comune di Capodrise, percentuale “bulgara” per la Uil-Fpl al rinnovo delle Rsu

Raucci: «È stata premiata la qualità del lavoro svolto in questi anni dal sindacato»

 CAPODRISE. Successo straordinario della Uil-Fpl alle elezioni per il rinnovo dei rappresenti sindacali unitari (Rsu) del Comune di Capodrise. Passata dai 6 iscritti nel 2006 ai 20 di oggi, la Uil-Fpl, su 35 voti validi, ne ha conquistati ben 24, superando il 68% dei consensi. «Che dire? Grazie!», commenta il delegato Luigi Raucci. «Il risultato ottenuto è segno evidente – argomenta – della qualità del lavoro svolto in questi anni e della serietà e dell’impegno profuso da parte delle Rsu a favore di tutti i lavoratori. La vittoria della Uil, al Comune di Capodrise, non è la vittoria dei soli rappresentanti eletti, ma appartiene, di fatto, a tutti gli impiegati dell’ente che hanno creduto in questo sindacato e che, con la loro preferenza hanno contribuito, al successo. Un grazie alle donne, agli uomini, ai nostri iscritti, ai candidati, a tutti coloro che hanno aderito con il cuore e la mente a un progetto comune, dedicando tempo, forze, energie, operando con passione e intelligenza per accrescere nei posti di lavoro la partecipazione democratica. Un grazie particolare va al nostro responsabile provinciale, Mimmo Vitale, per l’attività puntuale e certosina che ha svolto in questi anni e – conclude Raucci – per il suo costante e disponibile supporto».

Capodrise, 9 marzo 2015

Il delegato Uil-Fpl
Luigi Raucci

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *