COMUNICATO CANDIDATO SINDACO PIO DEL GAUDIO

A suo eccellenza monsignor Pietro Lagnese,

padre vescovo, come candidato sindaco e già sindaco della città di Caserta le chiedo un incontro formale per condividere con lei il programma elettorale della coalizione che mi onoro di rappresentare. La mia lettera nasce dall’esigenza di ripristinare un corretto dialogo istituzionale tra la curia di Caserta e l’amministrazione comunale. Le chiese, in una città come la nostra che ha 23 borgate, rappresentano dei luoghi di aggregazione importanti soprattutto per le periferie, oltre ad esercitare un fondamentale compito di controllo. La chiesa, infatti, con i vari sacerdoti, intercetta quelle che sono le difficoltà delle famiglie e le frange di rischio sociale che ci sono. Una stretta cooperazione tra diocesi e comune, consentirebbe di essere più incisivi, soprattutto nell’ambito delle politiche sociali superando resistenze delle famiglie legate a volte anche alla semplice vergogna. I prossimi anni, poi, saranno fondamentali affinché curia e diocesi discutano insieme su come consegnare alla città nel rispetto dei ruoli e della proprietà l’area Macrico. Ipotizzare dei progetti che non vedano la curia come attore è fuorviante ancorché irrealizzabile visto che, l’area è legittimamente, di vostra proprietà. Con lei vorrei parlare di turismo religioso: di come trasformare in economia per la città il flusso di fedeli che visita i nostri luoghi sacri e lavorare con lei per renderli ancora più visibili. Di questi argomenti, della nostra idea di presente e di futuro vorrei discutere con lei per recepire anche indicazioni da parte sua nell’interessa della città. Certo di un positivo riscontro, le porgo distinti saluti.

Pio Del Gaudio, candidato sindaco Polo Civico Città Futura.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *