Comunicato stampa candidato Fi Spina

La questione “ghetto” Campo Sorbo rimane irrisolta per volontà politica dell’Amministrazione Mirra. Quest’ultima, infatti, nonostante abbia, in più occasioni e tramite diversi suoi esponenti, riferito dell’imminente avvio delle lavorazioni (anno 2022) nonché della immediata approvazione del PUC entro al massimo un anno,  in concreto, NULLA ha fatto per la riqualificazione del ghetto. Non possono che sollevare delle forti perplessità tali  dichiarazioni  in quanto già sono trascorsi più di venti anni dalle prime chiacchiere e, ad avviso dello scrivente, laddove la questione non venga seriamente affrontata, altri 20 anni come minimo ne passeranno.

 Né servirebbe a velocizzare i tempi l’accoglimento della richiesta fatta da un rappresentante di quest’Amministrazione al Comitato di convincere i proprietari dei lotti inedificati a cederli  gratuitamente all’Ente per evitare le procedure di esproprio che quest’ Amministrazione ritiene ineludibili. 

 Tra espropri, acquisizioni, progettazioni, riunione preliminari e autorizzative delle lavorazioni, eventuali opposizioni e stanziamento dei fondi necessari, si corre il rischio di vedere passare altri venti anni.

Sarebbe pertanto opportuno cambiare il tenore trionfalistico delle dichiarazioni rese sul punto e recepire per contro le indicazioni  deliberate dal Consiglio Comunale precedente in merito all’acquisizione delle strade. Al riguardo giova ricordare che i residenti del Campo Sorbo hanno già provveduto al deposito presso la Casa Comunale, da circa otto anni, di tutta la documentazione necessaria all’acquisizione gratuita delle porzioni di terreno per le strade. L’ Amministrazione Mirra si è fortemente opposta a questa soluzione immediata e, in 5 anni per Campo Sorbo non ha fatto nulla

Guarda caso la questione Campo Sorbo spunta ogni volta come un fungo velenoso in occasione delle diverse tornate elettorali diventando lo spauracchio di taluni per cercare di raccattare più preferenze possibili.

Il sottoscritto, pertanto, conoscitore dell’annosa questione, vi invita lavorare per il centro destra e per Gabriella Santillo e a  prestare la massima attenzione e a non riporre fiducia in quanti cercano di carpire esclusivamente la vostra buona fede in cambio di preferenze elettorali. Vi posso assicurare che le loro promesse saranno tali anche dopo le elezioni ed il vostro malessere continuerà ad essere tale sino alle prossime elezioni quanto la questione Campo Sorbo si riproporrà.

Lo dichiara il candidato al consiglio comunale della lista di Forza Italia Carmine Spina.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *