Corso di formazione per animatori biblici presso la curia vescovile di Caserta

di Daniele Palazzo

CASERTA-Giunge al suo quarto appuntamento il programma del corso gratuito di formazione per Animatori Biblici che, voluto e condotto dal Centro Apostolico Biblico(C.A.B.), di Caserta, di cui è dinamico ed apprezzato Direttore, Don Valentino Picazio, si avvale della preziosa collaborazione di fior esegeti e conoscitori della Bibbia e dell’immenso patrimonio spirituale e valoriale in essa contenuti. Tra questi, la Professoressa Maria Giovanna Aricò, sedute di cui si compone il corso medesimo. E, così, agli archivi le tappe del 14 e del 28 gennaio, nonché quella dell’11 febbraio scorsi, si tornerà tra i “banchi” il prossimo 25 febbraio. Il calendario di lezioni(si tengono nel salone “Sant’Augusto”, della Curia Vescovile di Caserta, in orario che va dalle ore 15.30 alle ore 17.30) predisposto da Don Picazio e dai suoi più stretti collaboratori prevede ancora sette appuntamenti, di cui due nel mese di marzo(10 e 31), altrettanti in aprile(14 e 28), ulteriori due a maggio(12 e 26) e quello conclusivo in giugno(9). L’iniziativa onde andare incontro alle esigenze quanti chiedono di poter approfondire la Parola di Dio e farsene portatori convinti e credibili nelle rispettive comunità di appartenenza. Per loro e per eventuali altri interessati, sono attivi i canali mail centroapostolatobiblicocaserta@gmail.com, infocab@centroapostolatobiblico.it www.centroapostolatobiblicocaserta.it e i numeri telefonici 0823214556 e 0823214546. Parallelamente al corso di cui ci occupiamo, la C.A.B. si è resa un ulteriore corso di formazione ed indottrinamento, avente per tema la conoscenza delle Parabole di Gesù secondo il Vangelo di San Luca. Posto che, anche in questo caso, la prima lezione(27 gennaio scorso) è già passata ali archivi, le tappe ancora da evadere sono quelle del 17 febbraio, del 9 e del 30 marzo, del 20 aprile, dell’11 maggio e dell’1 giugno. In questo caso, si va in aula nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 10.0 alle ore 12.30.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *