Difesa: Sottosegretario Tofalo visita base Aeronautica e Scuola Carabinieri

 Roma, 13 dicembre 2018. Il Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo si è recato in visita al Comando Operazioni Aeree di Poggio Renatico e ha poi proseguito per a Firenze dove è stato ricevuto presso il Comando Legione dei Carabinieri e nella Scuola Marescialli e Brigadieri.
“Sento forte il dovere di dedicare ogni attimo disponibile del mio mandato ai meravigliosi uomini e donne in uniforme che meritano tutto il nostro apprezzamento”, ha detto il Sottosegretario che vuole “far sentire la vicinanza delle Istituzioni a chi opera negli enti periferici con grande impegno e sacrificio per la sicurezza del Paese.”

Nella base militare di Poggio Renatico sono state illustrate al Sottosegretario Tofalo le procedure relative a un ordine di decollo immediato, termine tecnico “scramble”, che vengono attivate quando un aereo perde il contatto radio con i controllori di volo, diventando così una potenziale minaccia per la sicurezza.

L’Aeronautica Militare ha il compito di assicurare la sorveglianza dello spazio aereo nazionale 365 giorni all’anno, 24 ore su 24, con un sistema di difesa integrato, anche in tempo di pace, con quello degli altri Paesi appartenenti alla NATO. Il servizio è garantito per la parte di sorveglianza, identificazione e controllo, dall’11° Gruppo Difesa Aerea Missilistica Integrata (DAMI) di Poggio Renatico (Fe) e dal 22° Gruppo Radar di Licola (Na), mentre l’intervento in volo è assicurato dal 4° Stormo di Grosseto, dal 36° Stormo di Gioia del Colle e dal 37° Stormo di Trapani Birgi, tutti equipaggiati con velivoli caccia Eurofighter.

Giunto poi a Firenze, il Sottosegretario Tofalo ha prima visitato il Comando Legione Carabinieri Toscana, da cui dipende tutto il dispositivo territoriale dell’Arma incluso il nucleo cinofili e successivamente ha incontrato gli allievi della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri, Istituto che forma i Sottufficiali impiegati nelle stazioni.

“Una vera e propria nicchia di eccellenza per la formazione dei Sottufficiali da impiegare nelle stazioni”, ha detto il Sottosegretario Tofalo esprimendo parole di apprezzamento.

Gli allievi Marescialli, al termine del ciclo addestrativo, conseguono la laurea in “Scienze Giuridiche della Sicurezza” grazie alla convenzione con le Università Tor Vergata e di Firenze. Gli Allievi Brigadieri, invece, provenendo dagli appartenenti al ruolo Appuntati e Carabinieri, frequentano un corso della durata di 3 mesi, al termine del quale conseguono il grado di Vice Brigadiere.

Capitano Massimiliano Rizzo
Addetto Stampa del Sottosegretario di Stato alla Difesa,
On. Angelo Tofalo
(+39) 348 7352 324

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *