DIREZIONE NAZIONALE DEL PD CONVOCATA PER DOMANI 3 MAGGIO

CAMILLA SGAMBATO ED IL CIRCOLO CITTADINO DEL PD INCONTRANO LA BASE DEL PARTITO DI TERRA DI LAVORO A SANTA MARIA CAPUA VETERE. “CI INCONTRIAMO IN PIAZZA, SENZA STECCATI, APPARTENENZE, CORRENTI, COMPONENTI. SENZA PAURA”

“Insieme, per pensare, per reagire” è il titolo dell’incontro pubblico del Pd programmato per il tardo pomeriggio di oggi, con inizio alle ore 19, nella centralissima piazza Bovio a Santa Maria Capua Vetere.

 

Alla vigilia della importante direzione nazionale del partito convocata per domani  al fine di delineare il percorso che i democratici e le democratiche dovranno compiere dopo la sconfitta elettorale dello scorso 4 marzo, anche in chiave di un possibile accordo programmatico con il Movimento 5 Stelle, il circolo cittadino e la componente della direzione nazionale, Camilla Sgambato, hanno voluto chiamare a raccolta gli iscritti ed i simpatizzanti del Partito Democratico per sondare gli umori e raccogliere da loro idee, propositi ed intenzioni rispetto alla linea politica da tenere dora in avanti.

 

“Ci incontriamo in piazza, senza steccati, appartenenze, correnti, componenti. Senza paura. Perché ancora oggi non abbiamo affrontato la ragione per cui abbiamo perso 2613891voti. Perché forse c’è da ripartire dal 4 Dicembre più che dal 4 Marzo. Perché abbiamo ancora voglia di parlare, ascoltare, guardarci negli occhi, occuparci dei problemi che toccano la vita di ognuno. Perché siamo stufi della politica dei tweet, degli hashtag, dei post, dei like. Perché il confronto reale con la base si fa convocandola, la base. Con rispetto ed umiltà. E lo facciamo prima della direzione nazionale del PD, perché crediamo fermamente nel valore vero dei luoghi deputati alla discussione. Perché nessuno può impedircelo. Perché sì, ce li vogliamo riprendere quei voti. Ad uno ad uno”, fa sapere Camilla Sgambato.

 

Santa Maria Capua Vetere, 02.05.2018

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *