Due giorni per visitare il Castello di Gioia Sannitica, questo fine settimana “Una giornata al Castello”

GIOIA SANNITICA – Due giorni per ammirarlo, visitarlo e viverlo in tutta la sua bellezza. Anche quest’anno, sabato 4 e domenica 5 luglio, l’Amministrazione Comunale insieme alle Associazioni del territorio gioiese organizzano la quarta edizione di “Una giornata al castello – alla scoperta delle nostre origini tra balli, cunti e canti”.

A partire dalle 16:30 di sabato sarà ufficialmente aperta la manifestazione con un’accoglienza per gli ospiti nell’area antistante l’ingresso principale del Castello medioevale. Già a partire dalle ore 17:00 sarà possibile visitare il Castello grazie all’ausilio di guide turistiche che per l’occasione racconteranno agli ospiti gli intrecci tra storia e mito che caratterizzano il fiore all’occhiello dell’Alto Casertano. Per le ore 18:00 è anche prevista l’apertura degli stand di prodotti tipici locali.

E dalle 18:30 alle 20:30 la vera chicca di questa edizione, ampio spazio sarà dato all’Associazione Culturale “Francesco Durante” che si esibirà in “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno, Musica Medievale, Rinascimentale e Barocca tra Giochi e Divertimento”. E dopo il saluto delle autorità tanta musica popolare ad allietare il resto della serata. Nell’intento di proporre l’ascolto della musica del passato in luoghi storici, si è deciso di dare ampio spazio a questa rassegna inserendo nel programma corsi di cultura medievale destinati alla divulgazione di temi del mondo medioevale ed in particolare alla cultura materiale del tempo (cucina, ceramica, danza, musica, pittura, astronomia, scienza e tecnica, etc.) mediante dimostrazioni, laboratori, giochi, concerti, seminari, visite guidate.

La domenica sarà caratterizzata dalla possibilità di effettuare visite guidate al Castello dalle 17:00 alle 21:00. Mentre ancora musica popolare e ottimi prodotti locali accompagneranno i visitatori fino a tarda sera.

La festa più attesa dell’anno. Il sindaco Michelangelo Raccio, oltre ad offrire un servizio navetta che dalla frazione Caselle porterà i visitatori fin sopra al Castello, ha ben lavorato all’organizzazione insieme all’intera Amministrazione dichiarando: “A partire dalla leggenda di Erbanina fino ad arrivare alla storia che caratterizza il nostro Castello: la famiglia dei Barone e poi dei Gaetani di Aragona. Questo e tanto altro vogliamo far conoscere all’esterno. “Una giornata al Castello” è tutto questo, vuole tutto questo e molto faremo affinché tutto sia perfetto. La promozione del territorio sta alla base dei nostri obiettivi e con orgoglio devo ammettere che tutti i fine settimana sono ricchi di buone occasioni per venire a Gioia Sannitica a godersi eventi bellissimi”.

Adele Consola

Giornalista

freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

Mail adeleconsola2@gmail.com

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *