Elezioni 2015, Ricciardi (Msn), contro tutti i poteri forti e che vogliono restaurare il disastroso passato

SAN NICOLA LA STRADA – Finalmente siamo partiti in questa campagna elettorale che rappresenta personalmente, la più bella da quando giovanissimo mi avvicinai al compianto ‪#‎on‬. ‪#‎Carmine‬ ‪#‎De‬ ‪#‎Sanctis‬. È la più bella, perché con questa competizione elettorale posso concretizzare i suoi insegnamenti, ‪#‎controipoteriforti‬, ‪#‎ilbenecomune‬, ‪#‎alserviziodellacomunità‬. Con questa candidatura diciamo fermamente ‪#‎NO‬ a quel puzzo del compromesso morale che tutti osannano in occasione dell’anniversario della morte del giudice ‪#‎Borsellino‬, ma che nel concreto trova una difficile attuazione. La politica in questi anni a San Nicola La Strada è stata messa da parte, da personaggi che oggi si sentono paladini di un messaggio di ‪#‎rinnovamento‬, si sentono paladini in nome di competenze personali e ‪#‎professionali‬ discutibili, considerata la condizione economico finanziaria che si ritrova il nostro Comune come rilievato in modo puntuale dagli ispettori del ‪#‎Mef‬ ( Ministero dell’economia e delle finanze). Il nostro impegno nel risollevare la città ripartirà da quella relazione, ripartirà dal lavoro svolto fino ad oggi dai commissari prefettizi che hanno determinato l’effettiva situazione ‪#‎debitoria‬, ma soprattutto ripartirà dal voto coraggioso dei sannicolesi, che con fermezza chiuderanno porte e finestre al vostro arrivo. In questi anni abbiamo lavorato come ‪#‎movimento‬ ‪#‎strada‬ ‪#‎nuova‬ per la costruzione di una ‪#‎squadra‬ di ‪#‎governo‬ della città, posizionando all’interno delle lista professionisti radicati sul territorio, abbandonando le logiche che vedono ‪#‎candidati‬ figli della gloria di un momento. La nostra squadra rappresenta l’unica strada percorribile per un radicale #rinnovamento.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *