Ercole di Caserta, messa e monumento per Fausto Coppi 

ERCOLE DI CASERTA, – Ormai è una tradizione consolidata. Anche Ercole di Caserta ricorda ogni anno la figura leggendaria di Fausto Coppi. Si svolgerà regolarmente domenica prossima 2 gennaio ad Ercole di Caserta la messa in memoria del campionissimo nel 62. anniversario della scomparsa celebrata da Don Pierangelo Marchi della Tenda di Abramo nella cappella privata Madonna della Libera della famiglia Michitto,  a pochi passi dal palazzo Antonucci presso il quale il soldato Fausto Angelo Coppi da novembre 1944 a maggio 1945 svolse le mansioni di attendente del tenente inglese della RAF Ronald Smith Towell.  Nella cappella accederanno nel numero consentito dal distanziamento soltanto i possessori di green pass con obbligo di mascherina e distanziamento. 

Dopo la messa i convenuti faranno visita al monumento dedicato a Fausto Coppi già reso visitabile a partire dal 1. Gennaio e realizzato su iniziativa dei dirigenti casertani Angelo Letizia, Amedeo Marzaioli e Pasquale Ventriglia regolarmente autorizzato dalla Giunta Comunale di Caserta e dalla Soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio del Ministero della Cultura. 

L’iniziativa si avvale del patrocinio morale del Comune di Caserta, Comune di Castellania Coppi, Delegazione Provinciale CONI, Comitato Provinciale FCI ed Associazione Culturale Sportiva Amici di Fausto Coppi con il concreto contributo dello studio legale Iaselli di Caserta.   

Il monumento ricorderà alle future generazioni di sportivi la presenza ad Ercole del caporale Fausto Coppi che, aiutato ed assistito dagli abitanti del piccolo borgo,  attendeva la fine del servizio militare. Proprio da Ercole a fine ferma partì in bici risalendo un’Italia devastata dalla guerra e rientrò finalmente a Castellania;  riprenderà  a correre e scriverà grandi imprese ciclistiche grazie alle quali si guadagnò l’appellativo di “campionissimo”. 

Responsabilmente, causa l’aggravarsi della situazione pandemica, i promotori dell’evento hanno   annullato le altre iniziative collaterali quali la premiazione nella vicina scuola primaria Collecini  degli alunni partecipanti al concorso scolastico “Fausto Coppi a Caserta”   ed il buffet previsto a fine manifestazione sotto l’androne del Palazzo Antonucci. 

Il monumento, già pubblicato nel calendario 2022 dedicato a Coppi,  sarà il punto di partenza di altre iniziative che avranno l’obiettivo di inserire Ercole di Caserta nei circuiti di turismo sportivo coinvolgendo anche le migliaia di visitatori della Reggia di Caserta che con appropriata segnaletica potrebbero uscire al varco di Ercole per visitare “i luoghi di Fausto Coppi caporale”.  

                                                                                                                                                                                                         Amedeo Marzaioli 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *