Esce ‘A VOCE D’‘A VOTTE, il secondo disco della Cantenella

Sabato 18 ottobre 2014 la presentazione a Macerata Campania

Il gruppo “I bottisti d’‘a Cantenella” presenta il suo secondo disco «‘A VOCE D’‘A VOTTE». Nove anni di intenso lavoro, di concerti in tantissime piazze italiane, di ricerca e di studio, ma soprattutto di crescita musicale e canora.
La Cantenella non ha mai smesso in questi anni di “custodire”, “preservare” e “riproporre” l’antichissima tradizione della “Battuglia di Pastellessa”. È in questa scia, e mai fuori da essa, che si inserisce il presente lavoro. L’occhio è sempre rivolto alla roccia forte e sicura della “consegna” che ci viene dalla tradizione, ma non può distogliersi dal futuro fonte di novità e rinnovate energie. Questo disco rappresenta tutto questo. Infatti ci sono testi ancora “ricercati” e riproposti delle nostre terre, cantati dai nostri avi nelle strade e nelle campagne, nei nostri paesi come «Serenata a dispietto», «L’auciello grifone», «Paulo e pataccone», «Rosa rusella» e «Giuvanno core e tata’». Ma sicuramente è «‘A festa ‘e Sant’Antuono» l’inno più rappresentativo della tradizione. Ad essi si aggiunge, poi, uno dei pezzi “storici” della battuglia ‘A Cantenella come «La quadrana».
Ciò che è decisamente “nuovo” per la Cantenella è l’aver creato testi e musica per la battuglia. Sulle poetiche parole scritte da un “forestiero” affascinato e incantato dalla nostra tradizione è nata «‘A voce d’‘a votte», che da il titolo all’album e fa dialogare gli strumenti che danno voce alla musica di Sant’Antuono.
«Il gruppo – afferma Michele Antonio Piccirillo responsabile della Cantenella – negli anni è cresciuto e crescere significa cambiare senza rinnegare se stessi, ciò che si era e ciò che si è diventati. Ecco spiegata l’evoluzione anche del nome che ci sembra più rispondente a ciò che siamo e rappresentiamo “I bottisti d’‘a Cantenella”. Oggi tra le centinaia di bottari che suonano sulle battuglie tanti, forse troppi, non sanno che il nostro gruppo ha rappresentato e rappresenta tutt’oggi la tradizione della Pastellessa. E con questa coscienza e con questi propositi che consegniamo alla comunità e con umile orgoglio, alla storia questo lavoro».
Appuntamento quindi con “I bottisti d’‘a Cantenella” Sabato 18 Ottobre 2014 a Macerata Campania dove nell’Aula Consiliare alle ore 18:00 verrà presentato il nuovo disco, con a seguire il concerto musicale del gruppo alle ore 20:30 nella Villa Comunale in Corso Umberto I (nei pressi della sede della Polizia Municipale). L’evento è patrocinato dal Comune di Macerata Campania e dall’Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *