Event, la moda di Michele Del Prete nel segno di Theleton alla Reggia di Caserta

Il palazzo reale di Terra di Lavoro ha ospitato 'Event' in una serata di moda e solidarietà

Caserta. La Reggia di Caserta si è trasformata per una sera in location d’eccezione per la sfilata dello stilista casertano Michele del Prete. Oggi 8 novembre lo scalone reale del monumento vanvitelliano ha ospitato “Event”. Non solo moda, ma anche musica. Uno spettacolo nello spettacolo.

Infatti ad aprire la serata, in un’atmosfera magica,è stata la musica di James Senese. E ancora Raiz accompagnato da Fausto Mesolella, M’Barka Ben Taleb ed il cantante e paroliere Gennaro Cosmo Parlato. E proprio l’ultimo brano di quest’ultimo, dal titolo “Magnificat”, è stata la sigla finale per l’abito da sposa di punta. “Event” è stata anche solidarietà.

Infatti, la serata rientra tra le iniziative per la raccolta fondi di Telethon. Nel corso della serata, tra tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta fondi, è stato estratto a sorte un abito della linea “Michele Del Prete Haute Couture”.

Sulla eccezionale passerella la nuova collezione alta moda e sposa 2016 di Michele Del Prete che si caratterizza per la sartorialità, per i tessuti preziosi e per “un tocco al lusso portabile”, che sono il vero punto di forza di questo stilista del nostro territorio che da più di 20 anni fa sognare le donne, non solo campane, con i suoi meravigliosi abiti da favola. “La collezione – anticipa lo stilista – si basa su tre temi: il glamour con abiti molto scenografici ma rapportati alle persone comuni, quindi l’alta sartoria con abiti fatti a intarsi, con un gioco di assemblaggio di colori che sarà di grande impatto visivo, ma che ha richiesto un grande impegno sartoriale. Infine, ed è questa l’altra grande novità, l’attenzione rivolta alla mamma della sposa per la quale ho pensato abiti sobri ma molto glam con tessuti importanti. Dunque, sarà una sfilata che passa con grande semplicità dall’immagine da star alla donna comune. Il tutto con gusto sofisticato e materiali preziosi. Questi i veri must del 2016”.

1

2

4

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *