FdI-An: vertice fra Giovanna Petrenga, Gimmi Cangiano, Enzo Pagano e Stefano Mariano con il Coordinamento Cittadino. Tutti contenti..tranne , forse, Enzo Pagano

by GIOVANNA PAOLINO

FdI-An : dopo l’ingresso dell’Onorevole Giovanna Petrenga il Coordinamento cittadino di Caserta stabilisce linee strategiche e programmi in vista del prossimo tavolo interpartitico e in vista delle prossime amministrative. Al prossimo tavolo interpartitico, al quale parteciperanno ,come delegati di FdI-An, Stefano Mariano e Luigi Bologna, il gruppo di Giorgia Meloni confermera’ la proposta dell’Onorevole Edmondo Cirielli , secondo cui , per par condicio con gli alleati del centro-destra nella Regione Campania, il candidato Sindaco di Caserta deve indossare la casacca di FdI-An. Sul tavolo il gruppo potrebbe portare una rosa di nomi , che indiscrezioni indicano come quelli di Filippo Mazzarella, fedelissimo di Giovanna Petrenga, di Giorgio Di Maio, o di Paolo Ursomando. L’Onorevole Petrenga, invece, conferma la propria intenzione di candidarsi alle amministrative 2016 molto probabilmente proiettata verso la sua rielezione alla Camera dei Deputati alle politiche del 2018 per le quali, a questo punto, dovrebbe correre in tandem con Gimmi Cangiano, fedelissimo di Giorgia Meloni. A rimanere fuori dai giochi, se cosi’ fosse, sarebbe il coordinatore provinciale Enzo Pagano , che molti davano gia’ come candidato alle politiche 2018. Tutti contenti tranne, forse , Enzo Pagano.

Ma procediamo con ordine.

Erano in molti a pensare che l’arrivo dell’Onorevole Petrenga avesse potuto creare un conflitto con il Coordinamento cittadino del partito costituito da Stefano Mariano, Luigi Bologna, Ferdinando Piscitelli, Finizio Di Tommaso e Antonio Villani . Invece, niente di tutto questo. Nel pomeriggio di ieri si e’ a Caserta un vertice del coordinamento cittadino al quale hanno preso parte tutti i protagonisti del gruppo casertano : Stefano Mariano, Luigi Bologna, Ferdinando Piscitelli, Antonio Villani, ma anche Giovanna Petrenga con il marito, Gimmi Cangiano ed Enzo Pagano. Un incontro interlocutorio e chiarificatore nel quale l’Onorevole Petrenga ha ribadito , ancora una volta, la sua volonta’ di non candidarsi come Sindaco di Caserta alle prossime amministrative, ed ha spiegato le ragioni del suo distacco da Fi, partito che non le consentiva piu’ alcun margine di autonomia e di iniziativa . L’Onorevole Petrenga, altresi’ ha sottolineato l’importanza del lavoro a tutt’oggi svolto dal Coordinamento Cittadino sul territorio della citta’ di Caserta attraverso l’opera di sensibilizzazione verso il partito e la raccolta delle adesioni da parte dei cittadini. A sua volta , Stefano Mariano ha illustrato i positivi risultati fino ad oggi conseguiti dal Coordinamento nella organizzazione della imminente campagna elettorale attraverso l’adesione di nomi importanti e significativi che saranno candidati a Caserta con il partito di Giorgia Meloni. Insomma : nessuna invasione di campo dell’Onorevole Petrenga nel lavoro di Stefano Mariano e della sua squadra , che continuera’ ad operare sul territorio in vista delle elezioni 2016. Domani pomeriggio un nuovo vertice del Coordinamento Cittadino in vista del prossimo tavolo interpartitico del centro destra che si terra’ giovedi’ 11 febbraio.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *