Finisce 3-0 per il Club Italia l’amichevole di lusso sostenuta sabato pomeriggio dalla Volalto davanti al suo pubblico

Un risultato che, ovviamente, fa poco testo visto che le casertane hanno pensato soprattutto a ripassare schemi in vista dell’esordio ufficiale di domenica prossima a Vicenza. Per adesso trans agonistica, grinta e determinazione sono rimaste in panchina sacrificate alla legittima necessità di preservare la gamba e perfezionare l’amalgama.
Al di al della rete si è visto, però, un ottimo Club Italia. La selezione azzurra che raccoglie il meglio del panorama giovanile pallavolistico della penisola, ha davvero impressionato. Allenate da coach Mencarelli, già commissario tecnico della Nazionale maggiore, le azzurrine hanno mostrato buona qualità del gioco espresso, ma anche importanti doti tecniche di molte sue protagoniste come Piani, Egonu, Bonifacio e l’ex Casal dei Pazzi, Danesi.
Per Caserta ancora concreti progressi rispetto alle ultime uscite Dos Santos si è confermata martello rovente. Come La Percan, quando ha forzato, ha mostrato in pieno il suo valore. Bene anche la Martinuzzo. Pulita ed efficace la regia di De Lellis, incoraggiante la Gabbiadini così come la Torchia.

“Con Soverato due settimane fa e stasera con il Club Italia abbiamo avuto due assaggi di quello che ci aspetterà tra una settimana – spiega il presidente Agostino Barone – Mi è dispiaciuto perdere, ovvio, ma erano altri gli intenti legati a questa sfida. Si è trattato di un test molto affidabile, un utilissimo banco di prova in vista del nostro esordio a Vicenza. Sono gare amichevoli, noi abbiamo pensato a provare schemi, in campionato avremo di certo una marcia in più”.

Primo set

Dopo l’equilibrio iniziale, le azzurrine girano avanti di tre al time out tecnico (5-8). Caserta pare giocare con il freno a mano tirato, più fluide le movenze di Piani e compagne. Al secondo time out tecnico il Club Italia è avanti di 7 (9-16). La Volalto tenta di rientrare, ma l’impresa è vana. Il primo set è della formazione di Mencarelli. 18-25

Secondo set

Le rosanero provano ad accelerare, Dos Santos e Martinuzzo accendono le campane. Al time out tecnico, però, è ancora il Club Italia avanti (7-8). Come già nel parziale precedente, anche stavolta le azzurrine prendono il largo sino al 12-16. Caserta pigia il piede sull’acceleratore e impatta sul 20-20. Break di 0-5 del Club Italia ed anche il secondo set è in archivio. 20-25

Terzo set

Praticamente la fotocopia del precedente. Stavolta, però, Caserta è avanti di uno al time out tecnico (8-7), Si procede punto a punto, poi le ragazze di Mencarelli allungano sino al 12-16. La Volalto vorrebbe prolungare la contesa e risale al meno due 19-21. Da qui in poi il Club Italia non sbaglia più nulla e chiude la sfida. 20-25

Il Tabellino

VOLALTO CASERTA – CLUB ITALIA 0-3
( 18-25; 21-25; 20-25)

VOLALTO: Ricciardi, Percan 8, Paioletti, Fiore, Martinuzzo 8, Gabbiadini 4, Perata, Barone (L), De Lellis, Armonia, Rocchi (L), Gagliardi, Torchia 3, Dos Santos 13. All. Monfreda. Vic: Albanese
CLUB ITALIA: Piani 10, Bartesaghi, Zannoni, Spirito (L), D’Odorico 8, Egonu 6, Orro, Mabilo, Danesi 11, Prandi 4, Berti 3. All. Mencarelli.

(Antonio Luisè)

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *