Forze politiche e sociali unite contro la “movida violenta”, ecco la proposta della Ugl Caserta

Facendo seguito ai ripetuti episodi di violenza, registrati nella città di Caserta nelle ore della cosiddetta “movida” durante i fine settimana estivi; culminati con la morte di un giovane, tragicamente deceduto nella notte di sabato scorso a causa delle ferite riportate a seguito di un’aggressione, il Segretario territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo ha scritto questo pomeriggio una lettera al Prefetto di Terra di Lavoro per sensibilizzare le istituzioni sull’emergenza sicurezza ed ordine pubblico.

“Mi rendo disponibile ad approfondire la tematica unitamente a tutte le forze politiche e sociali presenti sul territorio della provincia” ha dichiarato il sindacalista “ho sempre creduto che il compito del sindacato sia quello di stare dalla parte della gente, non in maniera generica, ma con fatti tangibili”.

UGL CasertaSegretario Provinciale Unione Territoriale del LavoroFerdinando Palumbo
Piazza Ruggiero, 3 – 81100 – Caserta 333 7873804

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *