GIANPAOLO PALMIERI NUOVO PRIORE DELL’ARCICONFRATERNITA DEL SS.ROSARIO DELLA CHIESA SAN DOMENICO A CAPUA

DI DINO MANZO

Capua13/09/2020 in data odierna si sono svolte le votazione della arci confraternita, in titolo riportata.E’ stato eletto nuovo Priore :Gianpaolo Palmieri gli altri due componenti del direttivo sono :Chiappini Vittorio e Dal poggetto Ugo.Alle operazioni di voto vi è stata la supervisione del padre Spirituale,il quale ha puntualizzato che il nuovo direttivo andrà in carica appena svolte l’iter burocratico previsto. Intanto riportiamo una breve storia della chiesa .La Chiesa di S. Domenico, o della Madonna del Rosario, fu costruita nel XIII secolo in occasione del soggiorno a Capua di San Tommaso D’Aquino. L’intero complesso comprensivo di chiesa, convento e seminario, ha subito diverse trasformazioni: al 1474 risale la ristrutturazione del chiostro, al 1516 risale quella degli ambienti del convento, nella prima metà del Settecento la chiesa assunse l’aspetto attualmente visibile. Dal 1806, inizia un periodo di notevole degrado per questo complesso che durerà fino al 1947. L’intero edificio presenta i caratteri del tardo barocco napoletano. E’ a navata unica con copertura a tetto. Sul prospetto meridionale della chiesa si erge la torre campanaria che probabilmente costituiva una delle quattro torri angolari dell’antico palazzo dei principi longobardi nella cui area fu fondata la chiesa. L’impianto del chiostro rimanda alla fondazione angioina per quel che riguarda soprattutto la dissimetria dei porticati. Dal 1807 la chiesa restò affidata alla gestione dell’Arciconfraternita del S.S. Rosario.Nella parte antistante il complesso di S. Domenico è possibile notare un’ampia piazza in cui è situata una delle più antiche fontane di Capua, nelle foto se ne scorgono i particolari.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *