Giovedì 9 Ottobre 2014 “ESPACIO” – TRIP – per la prima volta in Italia la rock-band britannica STRANGEFRUIT.

GIOVEDI 9 OTTOBRE 2014 primo appuntamento con Espacio, Aperò / Proiezione / Mostra / Live TRIP | Via Martucci | Napoli.

Un concentrato di elementi “biodinamici” negli spazi di TRIP [Via Martucci] a Napoli: un concerto, una proiezione, una mostra e una performance fotografica.

Per la prima volta in Italia la rock-band britannica STRANGEFRUIT che presenterà dal vivo l’album di debutto “Between the Earth and Sea”, registrato nei leggendari Abbey Road Studios di Londra e salutato con entusiasmo dalla critica musicale britannica

Un concentrato di elementi “biodinamici” per fare viaggiare la mente e per far vivere la cultura con divertimento: VENERDI 9 OTTOBRE 2014 [ore 19.30] TRIP di Via Martucci – a Napoli – inaugurerà gli appuntamenti di ESPACIO.
Aperò / Proiezioni / Live: “ESPACIO apre le porte ad un luogo per la mente e per il corpo, un indirizzo per il nostro pensare e agire, uno spazio per vedere, sentire e stare bene”.

Per la sua prima volta in Italia, la rock-band londinese STRANGEFRUIT ha scelto Napoli, ha scelto TRIP, ha scelto proprio ESPACIO per presentare il suo album d’esordio “Between the Earth and Sea”, salutato con grande entusiasmo dalla critica musicale britannica.
Dal prestigioso Interview a 55Factory.net, il disco è stato considerato uno dei migliori album di debutto della scena-rock britannica degli ultimi tempi. “…tra Kate Bush e PJ Harvey” ha titolato Wonderland Magazine.

Della band fanno parte la cantante/pianista/violinista Jenny Maxwell, il batterista Jake Woodward, il chitarrista Jamie Perrett e il bassista Peter Perrett JR.: questi ultimi sono i figli di Peter Perrett, cantante dei The Only Ones, band/simbolo della scena ‘New Wave’ e componente originario dei Babyshambles.
Il disco d’esordio degli Strangefruit è stato registrato agli Abbey Road Studios di Londra, resi immortali dai Beatles, e co-prodotto dalla stessa band e da Greg Wells (già al fianco di Adele, Rufus Wainwright e Katy Perry) e da Max Dingel (produttore di Goldfrapp, Killers e White Lies).

La serata inaugurale di ESPACIO sarà arricchita da una performance fotografica dal progetto “La Gitana” di David de la Cruz e Pasquale Autiero.
No street photography, photography in the street: il progetto ‘nomade’ dei due fotografi – partito da Casoria [Napoli] e approdato a Dakar – lascia la strada per una sera ed “entra nello spazio TRIP per intraprendere un viaggio insieme a lui”.

“Che ora è?” è il titolo del cortometraggio della giovane artista napoletana Flaminia d’Aniello che sarà proiettato nel corso della serata di ESPACIO: una giovane ragazza in crisi, senza un lavoro fisso, senza un amore e nessun desiderio di costruire una famiglia. Ossessionata dal tempo che scorre e che scandisce inesorabilmente la vita. Si ferma, arresta la corsa, si siede e riflette, si chiede se esiste davvero un traguardo e capisce che è la vita stessa. Vivere.

Nel corso della serata le Chef Sistering prepareranno e serviranno il delicato Aperò, l’aperitivo di Trip.

TRIP è un luogo contemporaneo che sovverte l’organizzazione classica dello spazio e che reinventa una nuova forma di lifestyle, unendo cultura, cibo e divertimento e ponendo il viaggio, in tutte le sue accezioni, al centro della sua ricerca.

ESPACIO || TRIP _ 9 ottobre 2014 [ore 19.30] live // STRANGEFRUIT _ http://www.strangefruituk.com/ wheat pasting trip // LA GITANA DI DAVID DE LA CRUZ E PASQUALE AUTIERO _ http://www.lagitanaphoto.com/ proiezione // CHE ORA È? DI FLAMINIA D’ANIELLO photo // MANUELA MONTELLA – food chef // SISTERING

TRIP

Via Martucci, 64 | Napoli
tel. 081.19568994 | info@tripnapoli.com http://www.tripnapoli.com/

ufficio stampa

MICHELANGELO COMUNICAZIONE

+ 39 338 8545610 info@michelangelopress.com || michelangelocomunicazione@gmail.com

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *