Giro Rosa: Lotte Kopecky vince la settima tappa dedicata a don Salvatore d’Angelo, fondatore del Villaggio dei Ragazzi

Lotte Kopecky ha vinto la settima tappa del Giro rosa 2020, da Nola a Maddaloni per un totale di 112.5 chilometri  dedicata a don Salvatore D’Angelo, sacerdote e fondatore del Villaggio dei Ragazzi, Ente socio-assistenziale, formativo ed educativo, divenuto nel tempo un punto di riferimento imprescindibile nell’ambito del Welfare campano e e del mondo della scuola. Una tappa complessa sin  dai primi chilometri a caratterizzarla l’attacco di cinque atlete, Maria Novolodskaya, Aude Biannic, Alison Jackson, Silvia Zanardi e Einar Elbusto. Nel finale  una brutta caduta ha coinvolto Annemiek Van Vleuten, Marianne Vos e Amanda Spratt. Le  atlete sono state portate subito in ospedale per accertamenti. Per la Van Vleuten si teme una frattura del braccio, per la Spratt una lussazione della clavicola.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *