Grazzanise, il Comune propone il bando per lavori occasionali

L’amministrazione comunale di Grazzanise guidata da Vito Gravante, su spinta dell’assessore alle Politiche Sociali Parente Gabriella, (azione seguita passo passo dall’assessore al Bilancio Raimondo nell’espletamento dei vari passaggi burocratici con la Regione Campania) ha deciso di proporre un bando per la realizzazione di una graduatoria per i lavori occasionali retribuiti tramite voucher che dovrebbe dare nel 2016 l’opportunità ad alcuni grazzanisani la possibilità di lavorare per l’ente.
L’amministrazione ha ritenuto importante individuare nei disoccupati e negli inoccupati i soggetti che potranno partecipare a questo bando. In questo modo si consente alle persone in difficoltà di poter svolgere un’attività retribuita in favore del Comune e della collettività.
Questo progetto,vuole evitare l’erogazione di contributi economici a fondo perduto, prassi tipica dell’assistenzialismo puro, consentendo, invece ai beneficiari di restituire alla collettività quanto ricevuto nei momenti di difficoltà e di bisogno, partendo dal principio che chi amministra e fa politica crea opportunità e non clientele volte al becero clientelarismo elettorale.
Gli interessati dovranno, a pena di esclusione, consegnare e presentare la relativa domanda,allegata al bando, compilando l’apposito modello entro il 20 gennaio 2016 presso gli uffici dell’ente.

2    

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *