Grazzanise. Screening nel parco del Casello Idraulico. Il consigliere comunale Carlino: “ Il 15 marzo attività di prevenzione per la comunità”.

Grazzanise. Screening nel parco del Casello Idraulico. Il consigliere comunale Carlino: “ Il 15 marzo attività di prevenzione per la comunità”.

Il 15 marzo 2022 nel parco del Casello Idraulico alla via Cesare Battisti,  in Grazzanise, ci sarà una giornata dedicata alla prevenzione oncologica. Dalle 9.00 alle 18.00, a bordo di un poliambulatorio mobile attrezzato, sarà possibile eseguire Pap Test/HPV Test, dai 25 ai 64 anni; prenotazione mammografia, da 50 a 59 anni; visita senologica, a partire dai 25 anni; distribuzione e raccolta kit Colon Retto, dai 50 ai 70 anni; Screening del Melanoma, previsto dalle ore 9.00 alle ore 14.00. Gli utenti possono richiedere gratuitamente gli screening che verranno effettuati a bordo; non è necessaria la prenotazione ma serve la tessera sanitaria. Per gli stranieri è sufficiente il passaporto o il codice STP. Una possibilità offerta ad un pubblico sempre più ampio dal Comune di Grazzanise in collaborazione con l’ASL Caserta e la Regione Campania, per garantire visite gratuite di sensibilizzazione e prevenzione di patologie oncologiche. L’Amministrazione comunale rappresentata da Enrico Petrella, a sostegno quindi, di importanti iniziative di prevenzione oncologica. “La prevenzione è un’alleata preziosa nella lotta contro i tumori e ognuno di noi, nella vita quotidiana può mettere in pratica alcune piccole raccomandazioni: alimentazione equilibrata, niente fumo, praticare sport e sottoporsi a controlli medici periodici. Al di là quindi da fattori di prevenzione primaria, quali fumo, sovrappeso, sedentarietà deve aggiungersi la prevenzione secondaria che si attua attraverso quelle misure che permettono una diagnosi precoce come programmi di screening. L’auspicio è che molti cittadini approfittino della possibilità di sottoporsi a visita, perché  anticipare la diagnosi di un tumore permette di intervenire tempestivamente con maggiori probabilità di guarigione e migliore qualità della vita delle persone. Il progetto ha un valore ancora più forte quest’anno, alla luce della pandemia: l’emergenza Covid-19, infatti, tra le molte sue negative ricadute ha avuto anche quella di far saltare o rimandare esami, controlli e screening oncologici. L’Amministrazione comunale di Grazzanise supporta tali importantissime iniziative messe in campo per aiutare i cittadini nel difficile percorso delle patologie, la cui prima tappa è rappresentata da una attenta  e tempestiva  attività di prevenzione”. Così il consigliere comunale Pasquale Carlino.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *