I nomi degli arrestati ancora nelle liste, Impegno per il Sannio Alifano: errore di stampa o scelta politica?

«Nella giornata di martedì sono stati pubblicati gli ultimi manifesti con le liste che saranno impegnate nelle elezioni per il rinnovo dei vertici del consorzio Sannio Alifano in programma domenica 25 settembre. Con sommo piacere abbiamo visto che nella terza lista “Impegno per il Sannio Alifano” finalmente è ricomparso il nominativo del sindaco di Amorosi Giuseppe Di Cerbo, ingiustamente estromesso in un primo momento per ragioni politiche e che la deputazione è stata costretta a reinserire dopo ben due giudizi favorevoli del Tar. Abbiamo notato che quella di Di Cerbo è l’unica variazione nelle liste nonostante, dopo gli arresti di questi giorni, i rappresentanti della prima lista Terra e acqua, abbiano dichiarato che i candidati coinvolti nell’inchiesta sarebbero stati sospesi. Volevamo quindi sapere dalla deputazione e dai rappresentanti della prima lista se la presenza di tali nominativi sui manifesti sia da considerarsi un errore di stampa o se, invece, sia legata ad una chiara volontà di andare avanti anche con queste persone». A dichiararlo è l’avvocato Alfonso Simonelli, candidato nella terza lista Impegno per il Sannio Alifano.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *