Il 19 settembre è il World Cleanup Day 2020

Napoli – Il 19 settembre si celebra in oltre 150 Paesi il World Cleanup Day 2020, la più grande azione civica di pulizia al mondo. La strada per risolvere l’annoso problema dello smaltimento o riuso dei rifiuti è tortuosa. Let’s do It!, assieme alla rete di organizzazioni ed enti che la sostengono, sta portando avanti un percorso di ricerca e sviluppo. Oltre alle azioni di pulizia e sensibilizzazione sui temi legati al ciclo dei rifiuti.

La terza edizione del World Cleanup Day arriva nell’anno dell’emergenza da Covid-19. Per questo Let’s do It! Italy invita i partecipanti ad osservare le disposizioni ministeriali in termini di sicurezza. Ogni Regione ha inoltre adottato direttive territoriali differenti. Per questo è bene informarsi sul sito dell’ente regionale di appartenenza prima di organizzare un’azione.

Il 19 settembre sarà possibile organizzare anche azioni digital, ovvero cancellando memoria, mail e file obsoleti dai dispositivi elettronici. Per registrarsi bastano pochi minuti sul sito di Let’s do It! Italy.

«L’edizione 2020 sarà affrontata seguendo le norme di distanziamento e di igiene. L’attenzione all’ambiente non si ferma neanche davanti ad una pandemia mondiale. Tante associazioni e cittadini ci stanno contattando per conoscere le modalità di partecipazione. Questo ci incoraggia e rimarca la certezza che le persone hanno voglia di salvaguardare un pezzo di mondo». A dirlo il presidente di Let’s do It! Italy, Vincenzo Capasso.

Cordialmente,

Ciro Oliviero

Responsabile Comunicazione Let’s Do It! Italy

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *