Il giornalista Michele Cerreto recensisce il romanzo “PARLAMI ANCORA” di Matilde Maisto – Editore Vozza.

Il giornalista Michele Cerreto di Maddaloni  Coordinatore Ufficio Comunicazione presso la Fondazione Villaggio dei Ragazzi “Don Salvatore d’Angelo”, con sede in Maddaloni, ci ha fornito una breve recensione sull’ultima opera di Matilde Maisto “Parlami Ancora”. il romanzo che l’autrice ha voluto dedicare al marito Gianni Cacciapuoti deceduto a causa del Covid.  

 Michele Cerreto ha frequentato l’Università degli Studi di Napoli Federico II, conseguendo la Laurea Specialistica in Scienze Politiche (108/110). Ha più volte svolte attività politiche, infatti è  stato in diverse occasioni Consigliere Comunale, Presidente di Commissioni permanenti, Assessore e Vicesindaco.

Ebbene egli ha desiderato leggere il libro “Parlami ancora” di Matilde Maisto – editore Vozza esprimendo il seguente parere:

“E’ un racconto di vita e di morte che l’autrice dedica all’uomo che ha amato e che continua ad amare. L’amore autentico della scrittrice resterà eterno, anche se nella perenne angoscia della sua assenza.”.

Precisando inoltre che il libro è stato da lui molto gradito, considerando la fluidità del racconto ed anche la meraviglia del grande amore dimostrato da Matilde nei confronti dell’adorato marito, in un momento storico particolare, durante il quale le coppie tendono molto spesso a non mantenere i propri equilibri e a sfasciarsi frequentemente con facilità.

Michele Cerreto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *