Il Sabato del lavoro, Palmeri: “Ringrazio i Cpi che hanno creduto nella protesta alla rovescia”

L’ Assessore al lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri plaude all’iniziativa dei centri per l’impiego che sabato 29 aprile 2017, hanno deciso volontariamente di rimanere aperti, in un giorno festivo, e a disposizione dei cittadini per “protesta” e per chiedere chiarezza al Governo centrale sul loro futuro contrattuale.

Un plauso, in particolare, va fatto ai CPI della provincia di Caserta, in particolare Caserta centro, Casal di Principe, Maddaloni, Teano e Capua, che stanno attraversando un momento di grosse difficoltà finanziarie e malgrado non sia stata autorizzata l’apertura dei centri: i dipendenti sono ugualmente scesi a lavorare, ma fuori dagli uffici. 

Aspettiamo che si faccia chiarezza sulla competenza datoriale dei dipendenti: provincia, regione, Anpal? Importante è decidere, per tutte le regioni-afferma l’assessore-ringrazio anche i dipendenti dei cpi di Fuorigrotta, Pozzuoli e Scampia che si sono prodigati come ogni giorno, ricevendo l’utenza    ed assolvendo al loro importante ruolo di raccordo territoriale circa le misure per l’occupazione e la povertà.

Grazie alle organizzazioni sindacali Cgil Cisl e Uil che hanno creduto in questo nuovo modo di richiamare l’attenzione, non minacciando la chiusura dei centri per l’impiego durante la settimana, ma rigirando la protesta in forma innovativa.

Ringrazio anche i presidenti di Provincia che non ci hanno seguito e non hanno dato l’autorizzazione all’apertura, sono certa che in cuor loro ci sono stati vicini.”- conclude poi l’assessore

 

 

SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO SONIA PALMERI

 

9

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *