Il sindaco Marino ha incontrato il sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano. “Insieme per un grande progetto di valorizzazione dei beni immobili di proprietà del Demanio Militare”.

3

Città di Caserta

IL SINDACO

 

 Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha incontrato, presso la sede del Comune, il sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano. Al centro del colloquio il tema della valorizzazione dei numerosi beni immobili di proprietà del Demanio Militare presenti sul territorio della città di Caserta.

Marino e Alfano hanno convenuto sulla necessità di dare il via a tutte le procedure necessarie a rendere ancora più fruibili questi beni, attraverso la realizzazione di progetti che vadano proprio in questa direzione. Proprio la collaborazione tra Comune e Demanio Militare, infatti, dovrà essere alla base di una valorizzazione complessiva dei beni e di un loro utilizzo per iniziative importanti per lo sviluppo della città.

“Continua il nostro dialogo fruttuoso con il Ministero della Difesa – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – per cercare di valorizzare al massimo i beni immobili di proprietà del Demanio Militare, sia quelli che riguardano l’Aeronautica Militare che la Brigata Garibaldi. Inoltre, con il sottosegretario Alfano abbiamo parlato anche di come consolidare il rapporto storico che esiste tra la città di Caserta e i militari. Una sinergia, questa, che ormai va avanti da decenni e che costituisce una grande opportunità per Caserta sia sotto il profilo economico-produttivo che culturale e sociale”.

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *