International Erasmus Games a Milano

 MILANO.  Da giovedì 5 maggio 350 studenti provenienti da 40 diversi Paesi si ritroveranno nel capoluogo lombardo per gli International Erasmus Games, una tre giorni sportiva nella quale gli atleti, calcando i campi del Bicocca Stadium e del Palabicocca, si cimenteranno in partite di calcio a 5, pallavolo e basket, fino a decretare i vincitori europei delle varie discipline.

Gli studenti in gara si trovano in Erasmus in 18 Stati e rappresenteranno il Paese che li sta ospitando al termine di selezioni effettuate a livello locale e nazionale. Vestiranno le maglie di Slovacchia, Repubblica Ceca, Francia, Portogallo, Lettonia, Svizzera, Romania, Croazia, Germania, Serbia, Lituania, Danimarca, Turchia, Spagna, Bosnia ed Erzegovina, Polonia, Liechtenstein e, ovviamente, Italia.

Questa è la grande vittoria di ESN, l’essere riuscita, partendo dalle sedi locali, a rendere lo sport una delle attività più in voga tra i propri membri, in linea con lo spirito con cui è nato il programma Erasmus+, che ha introdotto lo sport all’interno della “famiglia Erasmus”.

L’evento organizzato da Erasmus Student Network Italia è supportato da Università degli Studi di Milano, Università degli Studi Milano-Bicocca e Comune di Milano.

L’iniziativa mira inoltre a promuovere CREA Summer Academies (H2020), il Network Europeo di summer academies con lo scopo di rafforzare l’entrepreneurship in settori innovativi utilizzando ICT e creatività.

Alla cerimonia di apertura, in programma per giovedì 5 maggio alle ore 16,30 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano (Via Festa del Perdono 7), interverranno: la prof.ssa Monica Di Luca, Prorettore all’Internazionalizzazione dell’Università degli Studi di Milano, la prof.ssa Cristina Messa, Rettore dell’Università di Milano – Bicocca, il prof. Francesco Lenoci, Docente Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Cristina Tajani, Assessore all’università del Comune di Milano, Fabrizio Bitetto, organizzatore ESN dell’evento, Laura Fulco, membro del Consiglio Direttivo di ESN Italia.

Seguirà la coloratissima parata che, partendo alle 18,15 da via Festa del Perdono 7, proseguirà verso piazza Duomo, via Orefici, via Dante, piazza Cairoli, per terminare poi di fronte al Castello Sforzesco, dove verranno scattate le foto ufficiali alle varie delegazioni, per quella che si preannuncia come una vera festa della mobilità studentesca internazionale all’insegna dei valori dell’integrazione e dello sport.

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *