Kioto, una vittoria ed una sconfitta per un più che lusinghiero terzo posto finale

Una vittoria ed una sconfitta per un più che lusinghiero terzo posto finale. Questo il bilancio del Torneo Interregionale Federale riservato alle formazioni under 18 che ha visto la Kioto come una delle formazioni protagoniste,
Il quadrangolare si è svolto a Castrovillari ed ha visto ai nastri partenza, oltre alle padrone di casa e rosanero, anche Reggio Calabria e Altamura.
La gara inaugurale le volaltine l’hanno disputata proprio contro il sestetto pugliese. Un match giocato alla apri, ma forse condizionato da qualche assenza importante tra le ragazze di Chirichella. Comunque, la Kioto ha giocato una buona pallavolo rimanendo sempre in scia delle rivali e lasciando loro campo libero solo nella parte terminale dei set. (25-20;25-21).
Nella finale per il terzo e quarto posto, la Volalto ha, superato, poi, Reggio Calabria. Contro le reggine le casertane hanno confermato quanto di buono fatto vedere in semifinale. Una partita controllata dalla prima sino all’ultima battuta con ottime percentuali difensive e buone indicazioni sia a muro che in attacco. (25-14;25-19; 25-15).
“ Esperienza senza dubbio positiva- afferma il dirigente reponsabile della serie C e under 18 Antonio Fusaro – quello di Castrovillari era un torneo interregionale che ha visto al via squadre ben attrezzate. Noi, nonostante qualche assenza, abbiamo disputato due buoni incontri. Torniamo a casa con un terzo posto e tanta esperienza in più”.

Antonio Luisè
Addetto Stampa Kioto Volalto Caserta

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *