La comicità – tsunami di Rocco Papaleo pronta ad ‘abbattersi’ sulla città di Teano

ATTESA PER L’EVENTO

 di Daniele Palazzo

TEANO-I vivaci colori del teatro di Rocco Papaleo e dei bravissimi attori del suo staff artistico pronti ad inondare la scena teatrale teanese e dipingerla con i vividi e magici colori di un modo di calcare il palcoscenico, il loro, che, sia per unicità che per contenuti, vanta credenziali pesanti anche laddove la critica e la raffinatezza del pubblico che, da sempre, li segue sono decisamente più esigenti. L’opportunità nell’ambito della Stagione Teatrale dell’Auditorium “Monsignor Francesco Tommasiello”, che, forte di presenze artistiche di rilievo, si colloca tra le manifestazioni a tema più importanti e considerate del Centro-Sud d’Italia. Papaleo e compagnia saranno di scena il 29 gennaio prossimo con l’apprezzata commedia, “Una piccola impresa meridionale ” di Walter Lupo e dello stesso comico lucano. Si tratta di un “piece” di sicuro pregio, che, forte di un’originalità e di un modus recitandi assolutamente unici nel suo genere, conquista, per dirla con le parole della critica teatrale Simona Santoni, “senza mezze misure”. Papaleo e tutti gli altri saranno accompagnati musicalmente dai bravi Francesco e Gerry Accardo, rispettivamente alla chitarra e alle percussioni, e, ancora, da Guarino Rondolone(contrabbasso) e Arturo Valante(pianoforte. La regia è di Walter Lupo. La rappresentazione in parola è tratta dal film omonimo, che, Papaleo, in veste di regista, aveva girato ad Oristano, nel corso dell’anno 2013. Il tutto ad originare dal romanzo che, stesso titolo, era uscito un paio di anni prima dalla penna del comico che, tra l’altro, ha avuto un’impennata di notorietà partecipando, quale presentatore, accanto a Gianni Morandi e a Ivana Mrazova, della penultima edizione del “Festival della Canzone Italiana”, di San Remo.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *